Sei qui: Home » Calciomercato Milan » Milan, futuro incerto per Junior Messias: possibile trasferimento in Serie A (ESCLUSIVA)

Milan, futuro incerto per Junior Messias: possibile trasferimento in Serie A (ESCLUSIVA)

Il Milan è a un solo passo dal compimento di una grande impresa, ovvero quella di ritornare campione d’Italia dopo 11 anni. Per farlo alla squadra di Pioli servirà portare a casa un punto nel match contro il Sassuolo, dopodiché sarà tempo per la società di pensare al futuro della squadra.

Junior Messias futuro in bilico al Milan, in dubbio il riscatto dal Crotone

Maldini e Massara dovranno compiere varie scelte, tra cui decidere chi confermare dell’attuale gruppo. Tra i calciatori in bilico e a rischio addio c’è anche Junior Messias. Il brasiliano è arrivato in estate in prestito dal Crotone per 2,6 milioni di euro, per riscattarlo servirebbero altri 5,4 milioni per un totale di 8 milioni di euro. Una cifra tutto sommato abbordabile, ma la società sta riflettendo sul da farsi.

Non è un mistero che i rossoneri per il prossimo anno cerchino un calciatore in grado di far fare il salto di qualità proprio in quella posizione di campo. Ecco perché ad oggi la permanenza di Messias all’ombra della Madonnina è decisamente in bilico. L’esterno, però, non sarebbe destinato a tornare al Crotone, tra l’altro retrocesso in Serie C. Un’altra squadra di Serie A potrebbe approfittarne e prenderlo.

Messias Milan Lazio
FOTO: Getty – Messias Milan

Lazio alla finestra, piace in particolare a… Pasquale Foggia

In estate, oltre che a un grande giro di calciatori, anche tanti dirigenti e direttori sportivi cambieranno scrivanie. Secondo quanto raccolto in esclusiva da SpazioMilan, a lasciare la Serie A potrebbe essere Ighli Tare, attuale direttore sportivo della Lazio, che ha richieste in Germania. Il profilo sul quale Lotito intenderebbe puntare è quello di Pasquale Foggia, attuale dirigente del Benevento ed ex calciatore dei biancocelesti.

LEGGI ANCHE:  Berlusconi mette il Milan in 'secondo piano': "Con il Monza è stato più emozionante!"

E proprio Foggia è un grande estimatore di Messias che, qualora non fosse riscattato dal Milan, potrebbe così continuare la sua avventura in Serie A nella capitale.

RIPRODUZIONE RISERVATA
Pasquale Giacometti (@Pasquale89G)