Sei qui: Home » News » Criscitiello non ha dubbi: “Cosa serve al Milan per aprire un ciclo vincente”

Criscitiello non ha dubbi: “Cosa serve al Milan per aprire un ciclo vincente”

Nel corso di un’intervista rilasciata a Tuttomercatoweb, il noto giornalista Michele Criscitiello ha parlato della situazione societaria in casa Milan, squadra campione d’Italia 2021/2022. Queste le sue dichiarazioni:

Milan, Scudetto, Criscitiello

“Tema Milan: sarà una settimana decisiva per la nuova società. Una cosa è certa: qui non c’è tempo da perdere. Maldini ha già bloccato diversi calciatori ma non aspetteranno il Milan in eterno. Stesso discorso per Leao che vuole restare ma giustamente attende risposte certe. Il Milan ha acquisito un vantaggio importante e non può sprecare tanti jolly per incertezze societarie. La vittoria dello scudetto deve essere un punto di partenza e non di arrivo. L’addio di Kessie non è un problema ma lascia un vuoto a centrocampo. Serve un difensore e almeno due attaccanti. Una punta centrale e un esterno offensivo. Non si può parlare di ciclo da aprire ma se è vero che le basi sono buone è anche vero che oggettivamente questa squadra ha bisogno di rinforzi. Quello che sicuramente va evitato sono le polemiche interne che vanno in pasto alla stampa”.