Sei qui: Home » News » Pioli: “Vi dico qual è la cosa più bella in assoluto! I miei giocatori sono dei fenomeni”

Pioli: “Vi dico qual è la cosa più bella in assoluto! I miei giocatori sono dei fenomeni”

Stefano Pioli, allenatore del Milan, si è presentato ai microfoni di DAZN da neo campione d’Italia. Il tecnico parmigiano ha elogiato il lavoro fatto dalla sua squadra e dal suo staff. Queste le sue parole:

Pioli Milan Scudetto

SULLA STAGIONE – “Non ricordo quando abbiamo perso l’ultima partita, abbiamo meritato questo Scudetto perché siamo stati più continui e abbiamo vinto partite difficili, ribaltando un derby e vincendo due volte a Roma grazie a una squadra forte. I miei dirigenti mi hanno dato una fiducia eccezionali, se arrivi a questo livello è perché ogni componente ha dato il massimo“.

SULLA SQUADRA – “Io e lo staff ci siamo divertiti tanto a lavorare con questi ragazzi. I giocatori conoscono bene il nostro modo di giocare. E’ la cosa più bella che rimane del nostro lavoro. Noi volevamo migliorare il campionato dell’anno scorso e sapevamo che se l’avessimo fatto avremmo lottato per qualcosa di importante. Siamo una squadra forte che ci ha sempre creduto. Siamo stati coraggiosi

LEGGI ANCHE:  Costacurta: "Al Milan non sono deficienti, succederà con Maldini"

SUL RENDIMENTO – “Io voglio sempre migliorare i miei giocatori, ma in questo è fondamentale il talento dei giocatori. Se migliori i singoli, migliori tutta la squadra e viceversa. E’ stato un percorso che ci ha portato ad essere i più forti. Complimenti davvero a tutti”.

SU THEO – “Ha tutto dentro, ha fatto un salto di qualità nella mentalità dentro e fuori da campo. E’ un top in tutto, è un ragazzo fantastico e gli voglio un bene nell’anima“.

SUL PREMIO COACH OF THE YEAR – “E’ merito dei ragazzi e della società, è per loro, senza di loro non sarebbe stato possibile quello che abbiamo fatto“.

SULLA DEDICA ALLO SCUDETTO – “A mio padre, sono sicuro che ovunque sarà, sarà felice e orgoglioso di quello che ho fatto“.