Sei qui: Home » News » Galliani svela un retroscena sull’addio al Milan: riguarda Barbara Berlusconi!

Galliani svela un retroscena sull’addio al Milan: riguarda Barbara Berlusconi!

L’ex ad del Milan, Adriano Galliani, ha rilasciato una lunga intervista a Sette, settimanale de Il Corriere della Sera. Tra i vari argomenti affrontati anche quello legato al rapporto tra lui e Barbara Berlusconi, figlia dell’ex numero uno del Diavolo, Silvio.

Milan Berlusconi Galliani

Barbara entrò nella dirigenza rossonera nell’aprile del 2011, dando inizio ad un lungo periodo di conflitto con la gestione dell’attuale amministratore delegato del Monza. Oggi Galliani è tornato sull’inizio di quel rapporto, quando venne informato dell’arrivo in società della figlia del patron Silvio.

LEGGI ANCHE:  Infortuni Milan, prosegue il piano di recupero: Pioli può sorridere

Mi dimisi. Potevo andare in Cina. Berlusconi mi chiamò la sera ad Arcore e io gli dissi che un Milan a due teste era ingestibile. ‘Troverò una soluzione’, mediò. Era il giorno in cui Alfano lasciò Forza Italia. E Silvio mi disse: ‘Oggi mi ha lasciato Angelino, non puoi andartene anche tu’. Io risposi: ‘Obbedisco’, come un novello Garibaldi”. 

Alla fine Galliani rimase a Milano fino al suo addio nel 2016, pochi mesi prima della cessione della società da parte di Berlusconi.