Maldini: “Non potevamo farlo nelle ultime giornate”, poi stuzzica l’Inter!

Paolo Maldini, direttore tecnico del Milan, è intervenuto ai microfoni di DAZN dopo il sorteggio avvenuto questa mattina del calendario di Serie A in vista della stagione 2022/23. Le sue parole:

“Siamo stati più forti, costanti, sul pezzo. Più pronti a reagire alle difficoltà. Se fossimo inciampati con Atalanta, Fiorentina o Verona non avremmo vinto lo scudetto. Bologna-Inter? Noi col Bologna abbiamo perso due punti in casa, chi nel 2022 pensa che ci siano partite facili viene sorpreso”.

Maldini

Una frase che stuzzica i nerazzurri di Simone Inzaghi che sprecarono la grande opportunità di sorpassare in classifica il Diavolo nel recupero di Bologna perso 2-1 dopo il grave errore del portiere Radu. Nei social c’è chi si è diviso sulla sua opinione, tra i milanisti che hanno l’hanno apprezzato al contrario dei tifosi interisti.

LEGGI ANCHE:  Milan Primavera, ennesima sconfitta: la squadra non vince da tre mesi

A proposito di Maldini, nelle ultime ore pare essere stato trovato un accordo con la nuova proprietà inerente al suo rinnovo. Dopo tanti dubbi e domande fatte tra i tifosi e la stampa negli scorsi giorni, finalmente potrebbe arrivare l’ufficialità ad inizio della prossima settimana dei prolungamenti di Paolo (Maldini, ndr) e Frederic Massara.

Sei qui: Home » News » Maldini: “Non potevamo farlo nelle ultime giornate”, poi stuzzica l’Inter!

Un commento su “Maldini: “Non potevamo farlo nelle ultime giornate”, poi stuzzica l’Inter!”

I commenti sono chiusi.