Sei qui: Home » News » Rinnovo Leao, trattativa a rilento: svelata la volontà del calciatore

Rinnovo Leao, trattativa a rilento: svelata la volontà del calciatore

Il rinnovo di Rafael Leao è uno degli obiettivi principali della nuova proprietà, ma prima di arrivare ad un accordo passerà molto tempo. Come riporta infatti la Gazzetta dello Sport, Leao ha voglia di continuare in rossonero ma la trattativa sarà lunga.

Probabilmente il Milan si ritroverà a dover accontentare le elevate richieste del portoghese, sul quale gravano i 20 milioni di risarcimento da dare allo Sporting Lisbona.

Leao Milan Rinnovo

L’intenzione del Milan è quella di proporre al calciatore un contratto molto lungo, almeno fino al 2027. A differenza degli ultimi anni, sarà cruciale blindare il talento portoghese ed evitarne un eventuale cessione a parametro zero, come accaduto con Kessie, Donnarumma e Calhanoglu.

LEGGI ANCHE:  Vicenza-Milan, Tomori: "Eccitato per il campionato", poi il commento su Leao

Come succede in questi tipi di operazioni, il Milan proverà ad introdurre anche una clausola rescissoria dal valore molto elevato.

Nonostante le tempistiche elevate, al momento non c’è alcuna ragione per pensare che Leao possa andar via da Milano. Da entrambe le parti c’è la volontà di proseguire, ancora a lungo.