Summit tra Mendes e un top club europeo: c’è Leão nel mirino

Protagonista indiscusso dell’incredibile stagione rossonera, chiusa con la vittoria dello scudetto, Rafael Leão fa parlare di sé anche in questa sessione di calciomercato, al via ufficialmente il prossimo 1 luglio.

Nella giornata di oggi è emersa, infatti, la notizia sul possibile cambio d’agente del giocatore, da anni legato al procuratore Jorge Mendes, che pare abbia clamorosamente firmato un accordo con un avvocato.

IL TEMA RINNOVO

In attesa di riscontri sulla presunta separazione tra l’attaccante e il suo entourage, però, in casa Milan continua a tenere banco la questione rinnovo del portoghese.

Leão Milan Calciomercato

Il giocatore ha un contratto in scadenza tra due anni, nel 2024, e l’obiettivo della dirigenza è quello di prolungare la sua permanenza fino al 2027, studiando la formula economica migliore.

LEGGI ANCHE:  L'obiettivo del Milan a un passo dal Betis! I dettagli della trattativa

OCCHIO AL BARCELLONA

Intanto, il Diavolo deve guardarsi bene le spalle dalla concorrenza europea.

Come riporta il portale Sport, infatti, il Barcellona avrebbe messo nel mirino due giocatori in vista della prossima stagione, vale a dire Bernando Silva del City e Leão.

Proprio ieri si è tenuto un vertice tra il club blaugrana e Jorge Mendes, in cui sembra si sia discusso proprio di questi due profili utili alla causa del Barça.

Gabriella Ricci

Sei qui: Home » News » Summit tra Mendes e un top club europeo: c’è Leão nel mirino