Sei qui: Home » News » L’ex Milan resta in Serie A: destinazione a sorpresa per lui

L’ex Milan resta in Serie A: destinazione a sorpresa per lui

A sorpresa sarà ancora in Italia il futuro di Krzysztof Piatek. Il polacco, reduce dalla parentesi di sei mesi con la maglia della Fiorentina, è molto vicino all’approdo alla Salernitana. Il club granata sta lavorando con grande impegno sul mercato per consegnare a Davide Nicola una squadra in grado di cogliere la seconda salvezza consecutiva e l’ingaggio dell’ex Milan sarebbe un colpo da novanta.

Piatek Milan Salernitana

Stando a quanto rivelato dallo stesso presidente dei campani, Danilo Iervolino, l’ex Genoa è il più vicino a indossare la maglia della Salernitana tra i vari attaccanti sulla lista dei desideri della società. Il giocatore, che in Italia ha esordito con la maglia del grifone e ha vissuto i migliori anni della carriera, ha già dato il suo assenso al trasferimento. Rimangono da limare gli ultimi dettagli con l’Herta Berlino, club proprietario del cartellino di Piatek. Di seguito le dichiarazioni di Iervolino, rilasciate a TuttoMercatoWeb.

Piatek è quello più vicino alla Salernitana, stiamo lavorando alacremente per metterlo a disposizione dell’allenatore entro pochi giorni. Posso dire che il calciatore è felicissimo di giocare in Italia e di indossare la maglia granata, ora stiamo limando gli ultimi dettagli con l’Hertha Berlino. Ci sono stati dei passi in avanti, a metà della scorsa settimana ero convinto mancasse soltanto la firma. Nel periodo del mercato, però, può accadere veramente di tutto: rilanci, inserimenti, dietrofront. Ma noi siamo sempre sul pezzo, a prescindere dal nome posso dirvi che la Salernitana prenderà una grande punta. E non dimenticherei il valore degli elementi già in rosa, compreso un campione come Ribery”.