Sei qui: Home » News » Capello consiglia il Milan: “Occorre ripartire da zero!”

Capello consiglia il Milan: “Occorre ripartire da zero!”

Intervistato da La Gazzetta dello Sport, Fabio Capello, ex allenatore, ha parlato del Milan e delle possibili conseguenze che lo scudetto può avere per i rossoneri, sopratutto nella gestione del gruppo da parte di Stefano Pioli.

Il pericolo è nella testa, specialmente se alleni giocatori non abituati a vincere con continuità. Quando si vince si tende a pensare di aver fatto tutto, invece in un club come il Milan vincere significa aver fatto il proprio dovere. Occorre cancellare i ricordi del successo e ripartire da zero, con la mente nel presente. I ricordi torneranno utili più avanti.

Milan Squadra Pioli
Milan Squadra Pioli

Dunque secondo l’ex allenatore Fabio Capello, il Milan dovrà essere bravo a cancellare i ricordi del successo per ripartire da zero.

LEGGI ANCHE:  Infortunio Maignan, importanti notizie dalla Francia: quali sono le condizioni del portiere!

Capello ha poi commentato anche il mercato svolto da Maldini e Massara: “Penso che Maldini e Massara si siano mossi con obiettivi e soprattutto priorità ben definite. Hanno ingaggiato Origi, poi si sono concentrati sul trequartista: volevano De Ketelaere a tutti i costi perché evidentemente lo ritengono funzionale al progetto. È stata una trattativa lunga, estenuante ma sono arrivati al traguardo senza ricorrere a piani B: vedo delle scelte lineari”.