Sei qui: Home » News » “Ibra? Determinante anche nel male”: le parole del fuoriclasse ex Inter

“Ibra? Determinante anche nel male”: le parole del fuoriclasse ex Inter

L’ex attaccante dell’Inter, ora allenatore, Luis Suarez ha parlato della sfida Milan-Inter per lo Scudetto ai microfoni della Gazzetta dello Sport. Nel corso dell’intervista Suarez ha avuto modo di parlare anche di Zlatan Ibrahimovic

Suarez ha spiegato di avere grande rispetto per Ibra, pur essendo consapevole dei limiti di quest’ultimo, soprattutto legati all’età e al fisico.

Ibrahimovic Milan Suarez

Proprio di questo ha voluto parlare, comunque elogiando il lavoro dello svedese, giocatore fondamentale dentro e fuori dal campo. In seguito, l’ex Inter ha voluto fare una previsione riguardante il confronto tra l’attuale attacco nerazzurro e quello rossonero.

LEGGI ANCHE:  Kim non ha dubbi: l'ha detto su Giroud!

Ecco le parole di Suarez:

Ibra può essere determinante nel bene e nel male. Voglio dire che se sta sempre a posto col fisico è la forza della natura che conosciamo e quindi l’attacco rossonero può andare addirittura oltre il bottino dell’attacco nerazzurro. Però l’età è quella che è, fa la punta, non il portiere. Chiaro che per lo spettacolo generale c’è da augurarsi che Ibra possa giocarne tante”.

Alessio Dambra