Sei qui: Home » News » Il Codacons potrebbe denunciare: accusa a DAZN!

Il Codacons potrebbe denunciare: accusa a DAZN!

Non si placa la bufera che vede coinvolta la nota piattaforma di streaming, DAZN. Il Codacons, l’associazione a difesa dei consumatori, ha preso posizione sul disservizio creato ieri durante le gare Fiorentina – Cremonese e Spezia – Empoli, in cui diversi utenti hanno riscontrato problemi ad accedere all’applicazione di DAZN.

Dopo il comunicato ufficiale pubblicato sui social proprio dal team dell’emittente, si è espressa la Lega Serie A che aveva fissato una deadline per le ore 16:00 per la risoluzione dei problemi.

DAZN
DAZN Serie A

Invece, il Codacons, ha dichiarato che sporgerà denuncia per interruzione di pubblico servizio e truffa. L’associazione si è schierata a favore degli utenti, che potrebbero essere coinvolti in un vero sciopero in cui verrebbe sospeso il pagamento della quota mensile.

LEGGI ANCHE:  Ultim'ora, infortunio Maignan: c'è la notizia!

Il Codacons ha aggiunto: “A fronte di abbonamenti che costano sempre di più, il servizio non fa che peggiorare. Ora dalla Lega e da DAZN ci aspettiamo risposte e soluzioni certe e non più parole al vento“.

Si attendono altri sviluppi sulla situazione, con gli abbonati che ancora non possono accedere al servizio.

Vittorio Assenza