Sei qui: Home » News » Il pentimento di Papin, ex rossonero: “Se te lo chiede il Milan, devi farlo!”

Il pentimento di Papin, ex rossonero: “Se te lo chiede il Milan, devi farlo!”

Giocare nel Milan dovrebbe essere un onore per qualsiasi giocatore, vista la gloriosa storia del club e, per chi c’è stato, lasciare i colori rossoneri potrebbe essere una scelta sbagliata.

Jean-Pierre Papin, ad esempio, ex attaccante rossonero, dopo tanti anni ha parlato del suo addio al Milan, dopo soli due anni, e lo ha fatto tramite un’intervista a La Repubblica.

Papin
Getty Images, Jean-Pierre Papin

Le parole

L’unico rimpianto della mia carriera è quello di essere andato via dopo due anni. Non giocavo abbastanza. Capello mi disse ‘la decisione è tua e la rispettiamo, ma nessuno qui vuole che tu te ne vada’“.

LEGGI ANCHE:  L'ex Milan esalta Pioli: che paragone con la leggenda rossonera!

Quando una squadra come il Milan ti dice di non andare via, non lo devi fare. È stato un privilegio far parte di quella squadra incredibile“. 

Con il Diavolo, il francese ha giocato per due stagioni, quindi, ’92-’93 e ’93-’94, conquistando ben cinque trofei: due scudetti, una Champions League e due Supercoppa Italiana.

Niente male, in soli due anni, conditi, tra l’altro, da 63 presenze e 31 gol.