Sei qui: Home » News » Milan-Udinese, interviene Marelli: la sentenza sul rigore

Milan-Udinese, interviene Marelli: la sentenza sul rigore

Nel corso del primo tempo di Milan-Udinese è già andato in scena un episodio che farà parlare per i prossimi giorni. Il rigore concesso ai rossoneri, che ha poi portato al gol del momentaneo 1-1, è al centro delle polemiche social e non solo.

Successivamente la squadra di Stefano Pioli ha trovato il gol del 2-1 con Rebic, per poi essere agguantata sul 2-2 dalla marcatura realizzata allo scadere da Masina, che ha trafitto Maignan con un colpo di testa.

Il campionato di Serie A riparte quindi da dove era terminato, con le polemiche riguardanti le decision prese dalla classe arbitrale sul rettangolo verde di gioco.

LEGGI ANCHE:  Pobega rivela: "Gattuso uomo straordinario. Quando entro a San Siro mi succede sempre!"
Milan Udinese

L’opinionista di DAZN ed ex arbitro Luca Marelli ha commentato quando accaduto sul prato di San Siro. L’esperto ha ritenuto discutibile quanto accaduto, considerando forzata la decisione di concedere il rigore in una circostanza simile.

Questo il suo intervento: “Ci sono voluti solo 9 minuti per il primo intervento del Var del campionato. E l’episodio è molto discutibile, mi sembra parecchio forzata la decisione di concedere il rigore“.