Sei qui: Home » News » Sabatini si sbilancia su De Ketelaere: “È un giocatore destinato a farlo”

Sabatini si sbilancia su De Ketelaere: “È un giocatore destinato a farlo”

Intervenuto ai microfoni della Gazzetta dello Sport, Walter Sabatini ha commentato i principali colpi di questa sessione di mercato.

L’ex ds della Salernitana, attualmente senza squadra, si è soffermato anche sull’acquisto di Charles De Ketelaere da parte del Milan. Comprato dal Club Brugge per 32 milioni di euro più 3 di bonus, il trequartista belga è diventato il giocatore più oneroso dell’era Maldini-Massara.

De Ketelaere Milan Sabatini

Ma il classe 2001 non ha paura di caricarsi certe responsabilità sulle spalle: in carriera ha già totalizzato, alla sua giovane età, 78 partite nella massima serie belga (con 18 gol e 12 assist) e anche 16 presenze in Champions League (con 2 gol e 3 assist).

LEGGI ANCHE:  Il giovane talento brilla nella notte di Europa League: il Milan lo mette nel mirino!

Sabatini non risparmia i complimenti al nuovo talento rossonero, ma predica calma:

Calma, è un ragazzo destinato a una grande carriera, ma non è ancora all’altezza di Dybala o Pogba, lo diventerà con il tempo. Può ricoprire molti ruoli tra centrocampo e attacco, Pioli dovrà trovargli la collocazione giusta. Con i giovani bisogna stare attenti al rischio che il talento sopprima l’efficacia, non è facile tenere insieme le due cose“.