Sei qui: Home » News » Serie A, c’è l’accordo tra Tim e DAZN per le partite: i dettagli

Serie A, c’è l’accordo tra Tim e DAZN per le partite: i dettagli

I tifosi di tutta la Serie A possono festeggiare: è vicino un nuovo accordo tra DAZN e Tim per la visione delle partite del prossimo campionato. L’accordo tra le due società permetterà di poter guardare i match non solamente tramite i set top box di Tim, ma anche attraverso altri, tra cui Sky Q. Ora si attende solamente la firma dell’accordo, che dovrà avvenire per forza di cose prima dell’inizio del nuovo campionato e quindi entro dieci giorni.

Diletta Leotta DAZN
Dazn Sky Diritti TV

L’accordo tra DAZN e Tim apre le porte ad un’ulteriore possibile intesa tra il colosso spagnolo che detiene i diritti TV della Serie A in esclusiva e Sky, in modo da poter allargare il numero di spettatori anche (a seconda degli accordi) attraverso canali lineari.

LEGGI ANCHE:  Lotta Scudetto, parla Sconcerti: "Vi dico le mie favorite"

Il tutto non dovrebbe modificare gli attuali abbonamenti di DAZN, ma aggiungere magari (in caso di accordo tra Sky e DAZN) un pacchetto offerto ad un prezzo speciale. Sicuramente però si potrà usufruire di più piattaforme, o set top box, attraverso i quali poter vivere in diretta le partite di campionato. Se il cda di Tim avvallerà l’intesa con DAZN, Timvision non avrà più l’esclusiva delle gare e successivamente DAZN potrà aprire i colloqui con Sky che, se saranno proficui, permetteranno a DAZN di essere accessibile non solo su Timvision ma anche su Sky Q, portando DAZN all’interno dei canali della piattaforma Sky. A riportare tutte le informazioni è Il Sole24Ore.