Sei qui: Home » News » Milan, oggi gli esami per Tonali: i possibili tempi di recupero

Milan, oggi gli esami per Tonali: i possibili tempi di recupero

È il giorno della verità. Oggi, Sandro Tonali sosterrà gli esami di accertamento per verificare l’entità dell’infortunio muscolare che lo ha fermato dopo soli sei minuti, nell’amichevole contro il Vicenza.

Il Milan e i tifosi rossoneri attendono con ansia il responso medico che stabilirà se si tratta di una semplice elongazione o di uno stiramento. La differenza sta tutta nei tempi di recupero: nel caso si trattasse di elongazione, Tonali potrebbe esserci già per la prima partita di campionato contro l’Udinese – anche se il rientro per la gara successiva, a Bergamo, sembra più plausibile.

Tonali infortunio Milan
Tonali infortunio Milan

Nel caso sfortunato in cui, invece, dovesse trattarsi di stiramento, i giorni di recupero diventerebbero almeno venti, e le partite da saltare quattro: Udinese, Atalanta, Bologna e Sassuolo.

LEGGI ANCHE:  Tegola Maignan, il Milan corre ai ripari per la Champions League: la situazione

La nota positiva, come riportato dalla Gazzetta dello Sport, rimane che anche nella peggiore delle ipotesi, Tonali dovrebbe comunque esserci per il derby contro l’Inter e per la prima dei gironi di Champions.

Nel frattempo, le alternative a centrocampo portano il nome di Krunic e Pobega, mentre Bakayoko – che non ha ancora convinto – dovrebbe essere in uscita.

Thomas Raiteri