Milan-Napoli, quanto pesa l’assenza di Leao?

La più grande perdita del Milan in vista del big match contro il Napoli, è sicuramente quella di Rafael Leao. Il portoghese è stato espulso nella scorsa gara contro la Sampdoria, dopo una rovesciata che ha colpito Alex Ferrari in volto.

La domanda, adesso, sorge spontanea: quanto pesa l’assenza di Leao?

Rafael Leao, Milan

L’ultima volta che l’ex Lille è stato assente in campo con i rossoneri, risale al match contro il Colonia, vinto per 1-2 dal Milan grazie alla doppietta di Olivier Giroud. Per un precedente di livello ufficiale, invece, dobbiamo riavvolgere il nastro fino al 22 dicembre 2021. In quel caso, i rossoneri vinsero per 2-4 contro l’Empoli.

LEGGI ANCHE:  Aria di derby, cambia la routine prepartita del Milan: la scelta di Pioli

Il Milan ha dovuto fare a meno di Leao in 6 gare la scorsa stagione. Di queste, 3 vittorie (Atletico Madrid, Genoa e Empoli), 1 pareggio (Udinese) e 2 sconfitte (Napoli e Liverpool). In questi 6 match, i meneghini hanno ottenuto una media di 1,6 punti a partita. Nulla a che vedere con i 2,07 con il 17 in campo.

Il portoghese è fondamentale per lo scacchiere di Stefano Pioli e c’è un ulteriore dato che lo dimostra. Rafa, nelle 49 presenze tra la scorsa stagione e l’inizio di questa, ha partecipato a ben 33 reti dei rossoneri con un totale di 17 gol e 16 assist.

Vittorio Assenza

Sei qui: Home » News » Milan-Napoli, quanto pesa l’assenza di Leao?