Sei qui: Home » Copertina » Shevchenko rivela: “Quella partita sarà sempre speciale per me”, poi l’elogio a Pioli

Shevchenko rivela: “Quella partita sarà sempre speciale per me”, poi l’elogio a Pioli

Durante la visita di oggi a Casa Milan nell’ambito del progetto ‘AC Milan for Peace‘, Andriy Shevchenko è stato intervistato da Milan TV.

La leggenda rossonera ha parlato più approfonditamente del progetto che lo riguarda da vicino, e ha poi commentato anche l’andamento del calcio italiano e del Milan di Pioli:

Ringrazio Fondazione Milan per il supporto che ha dato in questo tempo di guerra per l’Ucraina e tutti i tifosi del Milan che hanno partecipato alla raccolta di fondi. Abbiamo realizzato un bellissimo progetto con il Comune di Milano per aiutare i rifugiati ucraini e sta andando bene. Tutto grazie a Fondazione Milan e ai milanisti che hanno partecipato. Tutto il mondo dello sport ha risposto bene, non solo con le parole ma anche con i fatti

Shevchenko Ucraina Milan

Con i fondi raccolti cosa si farà?

Qualche settimana fa sono stato a Irpin, in Ucraina, in cui sono state distrutte l’80% della popolazione. Lo stadio in cui io andavo da giocare da bambino è completamente distrutto: la tribuna, gli spogliatoi e il sintetico che è pieno di buchi per lo bombe; ma lì, quando sono andato, ci stavano giocando dei bambini. Ho chiesto al sindaco cosa si potesse fare per la città e lui mi ha detto: lo stadio; io ho chiesto perché, visto che mancano scuole e ospedali e lui mi ha risposto che la gente sta lavorando tanto e bisogna dare ai bambini la possibilità di giocare e di praticare sport. Ciò che stiamo facendo con Fondazione Milan è un progetto, che ricorda la finale di Manchester, momento speciale sia per me – tra i più belli della mia carriera – che per i milanisti. Voglio ringraziare tutti coloro che hanno comprato questa maglia

LEGGI ANCHE:  Parla Maignan dopo l'infortunio: messaggio social ai tifosi!

Come vedi il calcio italiano?

Il calcio italiano è in crescita: c’è più competizione interna, il livello di atletismo e di intensità si è alzato tanto e si vedono tante belle partite. Ci sono tante squadre da Scudetto“.

Cosa ne pensi del Milan di Pioli?

Pioli ha fatto un grandissimo lavoro; ho tanto rispetto e ammirazione per lui: è riuscito a trasformare la squadra in una squadra vincente. È stato bellissimo vedere il Milan alzare lo Scudetto dopo tanti anni. È stata un’emozione vedere gioire tanti milanisti“.