Serie A Femminile, Milan beffato nel finale: com’è finita la gara contro il Como

Dopo la lunga sosta per le nazionali torna in scena la Serie A Femminile, che nella giornata di oggi ha visto il Milan di Maurizio Ganz impegnato nel match contro il Como di Sebastian De La Fuente.

La sfida del Vismara è stata presentata in casa rossonera dalla calciatrice Małgorzata “Gosia” Mesjasz, che ai canali ufficiali del club ha detto: “Contro il Como sarà una sfida molto difficile, giocando dopo la pausa nazionali abbiamo avuto poco tempo per prepararla tutte insieme. Sappiamo che non sarà facile, giocheremo in casa e vogliamo conquistare i tre punti“.

Come riportato da Milan Tv, ad assistere alla gara c’era anche l’attuale CEO del Milan Ivan Gazidis, che il prossimo 5 dicembre lascerà la squadra, ma che da sempre si è mostrato vicino al mondo del calcio femminile.

LEGGI ANCHE:  Aria di derby, cambia la routine prepartita del Milan: la scelta di Pioli
Milan Como Serie A Femminile

Beffa per il Milan nel finale: pareggio di Rizzon al 93′

Attualmente 5° a quota 15 punti in classifica, il Milan si è imposto con il risultato finale di 3-1 sul Como, che occupando il penultimo posto ha una situazione sicuramente più complicata.

Alla doppietta messa a segno da Thomas, al 40′ ha risposto Karlenas, che ha accorciato le distanze sui padroni di casa, ma alla ripresa è stata la centrocampista Fusetti a riportare le rossonere in vantaggio.

Dopo il gol nell’ultimo quarto d’ora di Beccari, è arrivata anche la rete del pari segnata da Rizzon, che al 93′ ha strappato la vittoria alle ragazze di Ganz regalando un punto importante alla sua squadra.

Gabriella Ricci

Sei qui: Home » News » Serie A Femminile, Milan beffato nel finale: com’è finita la gara contro il Como