Maldini tenta l’assalto per Zaniolo: cifre fissate per il colpo a gennaio

Dopo le delusioni arrivate dalla squadra sul campo nell’ultimo mese il Milan deve ripartire. Paolo Maldini è pronto all’assalto per Nicolò Zaniolo, in uscita dalla Roma. Il 23enne ex Inter non vuole più rimanere nella Capitale, come testimoniato dalla richiesta di non essere convocato nella trasferta di La Spezia di domenica scorsa. Sul talento italiano però c’è anche il Tottenham di un altro italiano, Antonio Conte. Il futuro di Nicolò è incerto e Maldini nel frattempo sta facendo di tutto per rinforzare il reparto offensivo di mister Pioli.

Zaniolo-Milan, la situazione

Calciomercato Milan
(Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Come riportato dall’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport Paolo Maldini vuole rinforzare il Milan e ha identificato in Nicolò Zaniolo il profilo adatto per risollevare le sorti del Diavolo. La prima proposta avanzata da Maldini per Zaniolo è quella di un prestito con obbligo di riscatto condizionato, qualificazione in Champions League, fissato a 18 milioni+bonus. La Roma invece vorrebbe cedere definitivamente Zaniolo oppure propone un prestito con obbligo di riscatto ma non condizionato. La valutazione è fissata sui 25 milioni+bonus. Ad ora c’è distanza tra la proposta del Milan e la richiesta della Roma ma Maldini farà di tutto fino al 31 gennaio, ultimo giorno della sessione di calciomercato invernale, per riportare Zaniolo a Milano, questa volta però sulla sponda rossonera.

LEGGI ANCHE:  Ibrahimovic fuori dalla lista UEFA: la spiegazione di Pioli in conferenza

Clemente Grimaldi

Sei qui: Home » News » Maldini tenta l’assalto per Zaniolo: cifre fissate per il colpo a gennaio