Sentite Tonali: “Potrei dire mille cose…” Poi il chiaro messaggio ai tifosi

Continua il blackout in casa Milan: la trasferta all’Olimpico e il sonoro 4 a 0 subito sono l’ennesima conferma di una squadra che ha perso la brillantezza della prima parte di stagione. Sembra di vedere un lontano parente di quel gruppo che, un campionato fa, ha vinto uno scudetto sfruttando i passi falsi delle rivali (l’Inter su tutte).

Cosa sta accadendo al Milan? La squadra ha smesso di seguire Pioli? L’allenatore ha delle divergenze con la società rossonera? Non si può spiegare altrimenti la scelta di insistere su alcuni nomi a discapito di altri (pensiamo a Adli o a Vranckx).

Per Tonali: “Bisogna ritrovare la squadra tutti uniti”

A rispondere a questi interrogativi ha provato a rispondere Sandro Tonali ai microfoni di Milan Tv dopo il match contro la Lazio: “Fa male perdere così. Partita iniziata male e in discesa per loro. Potrei dire mille cose, ma non siamo stati al nostro livello. Abbiamo fatto pochissimo. Ora bisogna lavorare“.

LEGGI ANCHE:  Attacco del futuro, il Milan punta due baby talenti: le ultime!

Il centrocampista italiano, leader dello spogliatoio rossonero, ha analizzato anche questa fase della stagione milanista: “Bisogna ritrovare lo spirito che ci ha portato fino ad oggi. Sappiamo che ci ha dato una grande mano per tutto il campionato, ma ora bisogna ritrovare la squadra tutti uniti“.

Infine, Tonali ha speso due parole anche per i tifosi, i quali hanno incitato la squadra anche dopo i risultati di Lecce e della Supercoppa Italiana e che dopo la sconfitta contro la Lazio iniziano a vedere le crepe: “Ci spiace tantissimo anche per loro che sono sempre con noi. Partita no, però dobbiamo prendere il gruppo e con l’aiuto di tutto, anche dei tifosi, andare verso un unico obiettivo“.

Alfonso Martino

Sei qui: Home » News » Sentite Tonali: “Potrei dire mille cose…” Poi il chiaro messaggio ai tifosi