Calhanoglu, l’addio al Milan e il rapporto con Ibra: l’intrigo dietro al trasferimento

Stasera va in scena il big match che contrappone Inter e Milan, in un derby che si preannuncia molto atteso dalle due tifoserie.

Uno dei giocatori che sicuramente sarà protagonista è Hakan Calhanoglu, centrocampista nerazzurro con un passato sulla spondo rossonera di Milano.

Il calciatore è stato più volte preso di mira dai suoi ex tifosi, che non gli perdonano il trasferimento ai rivali di sempre.

Calhanoglu Inter Milan

Il turco inoltre è stato in più occasioni spietato con la sua ex squadra, come in occasione della vittoria in Supercoppa Italiana, dopo la quale ha rilasciato dichiarazioni al veleno contro i rossoneri.

Il retroscena sull’addio al Milan

Calhanoglu, da quando è arrivato all’Inter, ha abbracciato i suoi nuovi colori e si è lasciato alle spalle l’esperienza al Milan, dove aveva stretto un buon rapporto anche con Zlatan Ibrahimovic.


Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport lo svedese aveva provato a convincerlo ad accettare la proposta di rinnovo da parte della società ma l’ex numero 10 rossonero ha poi deciso di rifiutare e accasarsi all’Inter.

Ora tra lui e lo svedese non corre buon sangue e i due non perdono mai l’occasione per provocarsi a vicenda.

Francesco Buffa