Quali calciatori del Milan schierare al fantacalcio contro la Lazio

Un Milan full-power quello pronto a scendere in campo contro la Lazio. E quindi, quali calciatori rossoneri schierare al fantacalcio? Scopriamolo insieme.

Non vi è uno spiraglio libero nell’agenda targata Milan, già pronto a scendere in campo appena due giorni dopo aver sconfitto il Cagliari all’Unipol Domus. Sabato 30 settembre alle ore 18, San Siro aprirà infatti le proprie porte ad un grande classico del calcio italiano, ovvero la sfida fra i rossoneri e la Lazio. I biancocelesti, freschi di prima vittoria stagionale tra le mura amiche, sono quindi pronti a ripetere sul campo del Meazza quanto intravisto in quel di Napoli, ma è un Milan full-power quello che Stefano Pioli minaccia di schierare contro i capitolini. Dopo due gare ricche di rotazione, tornerà dunque la formazione titolare, per la gioia dei fantallenatori pronti ad usufruire dei propri top. Andiamo quindi ad analizzare il probabile undici rossonero in chiave fantacalcio.

Milan-Lazio, i rossoneri da schierare al fantacalcio

Nonostante i big match di Champions League comincino ad affacciarsi alla porta, l’intenzione di Pioli è quella di schierare la formazione titolare già a partire dal match contro la Lazio. Il Milanmodello” affronterà dunque i capitolini appena 72h in anticipo rispetto alla trasferta di Dortmund, con le migliori info in merito ai rossoneri da schierare al fantacalcio che giungono di seguito:

MAIGNAN – Per il francese vige il solito discorso di sempre. Trattasi del top di reparto per eccellenza, che raramente sbaglia anche contro le big. I 5 gol incassati contro l’Inter non sono altro che l’eccezione che conferma la regola fondamentale, ovvero che di Maignan al fanta non ci si può privare: da schierare;

CALABRIA – Il capitano rossonero sgomita nel ballottaggio con Florenzi per riprendersi il ruolo da titolare. Nonostante ciò però, Calabria continua a non sfornare i bonus tanto attesi, con la sfida in fascia contro Zaccagni che sa di minaccia in quanto a voti bassi e possibili malus: da evitare;

THIAW – Giorno dopo giorno, il centrale tedesco si dimostra sempre più solido e sicuro di se. Lo status di top non è ancora stato raggiunto e, in ottica fantacalcio, sono ancora pochi i bonus sfornati. Punti guadagnati, però, in quanto a modificatore: da schierare (con modificatore) o da schierare in assenza di alternative valide (senza modificatore);

TOMORI – L’inglese ha finalmente ritrovato la fiducia e le prestazioni di un tempo, timbrando anche il cartellino contro il Cagliari nella scorsa giornata. Tomori resta inoltre il centrale designato per saltare sui calci piazzati, scenario in cui la Lazio ha dimostrato di patire più di qualche difficoltà in questa stagione: da schierare;

Milan-Lazio: quali rossoneri schierare al fantacalcio
Ritrovato Tomori, resta un top di reparto: da schierare (LaPresse) – SpazioMilan.it

THEO HERNANDEZ – Mai privarsi del top per eccellenza in difesa. Il treno è in ripresa e alla ricerca del bonus. La cavalcata contro i capitolini nella scorsa stagione, inoltre, ha ripreso a circolare nelle menti dei tifosi rossoneri, con Theo che potrebbe regalare ulteriore spettacolo contro la Lazio: da schierare;

MUSAH – Prima da titolare per il nuovo arrivato. L’ex Valencia ha mostrato talento e disciplina quando impegnato in campo, ma un fattore potrebbe frenarlo, fantacalcisticamente parlando. Lo statunitense non ha ancora trovato un ruolo fisso nello scacchiere di Pioli, e ciò potrebbe penalizzare la sua prestazione: da schierare solo in assenza di valide alternative;

LOFTUS-CHEEK – Dominanza, sicurezza ed addirittura ingresso al tabellino contro i Cagliari. Attualmente, l’inglese è estremamente in forma e privarsene sarebbe una vera follia: da schierare;

REIJNDERS – Come sempre, stesso discorso sia per l’olandese che per Loftus. L’ex Chelsea si è sbloccato, sarà ora il momento di Reijnders? Possibile, ma al di là di ciò, l’ex PSV non andrebbe mai messo in discussione: da schierare;

PULISIC – Nonostante la recente assenza di bonus, lo status dello statunitense è intoccabile. Listato da centrocampista seppur giochi ala, l’ex Dortmund non può essere lasciato fuori, soprattutto in big match in cui la zampata del campione può risultare decisiva: da schierare;

Milan-Lazio: quali rossoneri schierare al fantacalcio
Nonostante l’assenza di bonus, Pulisic resta intoccabile: da schierare (LaPresse) – SpazioMilan.it

LEAO – Analizzare l’attuale condizione del portoghese significherebbe nient’altro che fiato sprecato. Se l’ex Lille è presente in rosa, “Leao ed alti 10” deve rappresentare il vostro grido di battaglia: da schierare;

GIROUD – Lo sparviero torna in campo dopo il minutaggio ridotto delle scorse gare. E lo fa in match in cui il suo stile di gioco si sposa alla perfezione. Giroud va schierato, non c’è altra strada: da schierare;

FLORENZI – Il ballotaggio con Calabria è sempre vivo. Il capitano titolare in campionato e l’ex PSG titolare in Champions rappresenta però lo scenario preferito da Pioli. Tuttavia, in caso di presenza della suddetta coppia nella rosa, consigliamo di schierare Florenzi tra i titolari e Calabria in panchina con switch: da schierare con switch (se c’è la coppia) da evitare (senza switch/senza coppia);

CHUKWUEZE – Forse l’unico rossonero apparso ancora in ombra. Il ballottaggio con Pulisic resiste, ma il nigeriano non sembra aver ritrovato la costanza vista al Villarreal. Considerando inoltre l’imminente impegno in Champions, Chukwueze potrebbe risentire di poco minutaggio contro la Lazio, vista la probabile titolarità di Dortmund: da evitare;

OKAFOR – Occhio agli abbagli. La rete di Cagliari ha senz’altro donato fiducia all’ex Basilea, ma occhio a sopravvalutarlo. Il gol non rende Okafor il titolare in quel del Milan ne all’interno della vostra rosa, dove profili del genere vanno maneggiati con cura. Per questa volta, quindi, meglio non rischiare: da evitare.

Impostazioni privacy