SM ESCLUSIVO - Petralito (Agente Fifa): "Milan, Tymoshchuk fa al caso tuo"

SM ESCLUSIVO – Petralito (Agente Fifa): “Milan, Tymoshchuk fa al caso tuo”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Regista. In grado di giocare davanti alla difesa. Possibilmente a buon mercato. Tre indizi che portano a tanti nomi. Uno dei più caldi è quello di Anatolij Tymoschuk, centrocampista ucraino classe ’79, che sembra essere da tempo entrato nel mirino di Adriano Galliani. Il giocatore è in forza al Bayern Monaco, ma smania per andarsene. SpazioMilan.it ne ha parlato con Giacomo Petralito, agente Fifa, ponte privilegiato di molti club per gli affari tra Italia e Germania.

E’ Tymoschuk il giocatore ideale che cerca oggi il Milan?
E’ un giocatore con le caratteristiche descritte da Adriano Galliani. I rossoneri devono sostituire Van Bommel, direi che Tymoschuk è un Van Bommel con piedi migliori”.

Quali sono i punti di forza dell’ucraino?
Ottimo carattere, tanta grinta, precisione del lancio, visione di gioco: è davvero un bel giocatore”.

Il Milan cerca un vertice alto nel rombo di centrocampo, lui come si adatta in quel ruolo?
Lui può giocare in tutte le posizioni della mediana, forse un po’ meno come numero 10. E’ perfetto nel ruolo di regista e ricordo che ha giocato tanto anche come difensore centrale: insomma, un tipo duttile”.

Sarebbe in grado di adattarsi al calcio italiano?
Gioca nel Bayern Monaco, che è un top club a livello europeo. E’ prontissimo per l’Italia, perché è di grande spessore”.

Qual è la sua situazione contrattuale?
E’ legato al Bayern da un contratto in scadenza il prossimo anno. Gli hanno proposto il rinnovo, ma ha rifiutato perché vuole l’Italia o la Spagna”.

Quindi verrebbe via facilmente?
Assolutamente sì. Se il Milan volesse prenderlo non credo che avrebbe grandi difficoltà”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy