10 italiani su 11, non succedeva dal 1995

La formazione che ieri sera ha battuto il Bologna aveva una particolarità: nella formazione titolare erano presenti ben 10 italiani su 11, l’unica eccezione era Kevin Prince Boateng, non succedeva dal giugno 1995.

A quei tempi allenava un certo Fabio Capello e la formazione era la seguente: Rossi, Tassotti, Panucci, Albertini, Galli, Maldini, Melli, Donadoni, Eranio, Lentini, Simone, poi entrarono Di Canio e Orlando. Nomi certamente diversi rispetto ai calciatori di oggi, però accomunati dallo stesso risultato, il 4 giugno 1995 in Fiorentina-Milan il diavolo vinse 2 a 1 e ieri contro il Bologna è arrivata sempre la vittoria.

Il campo di Bologna è sempre un crocevia importante per le stagioni rossonere, quando si vince lì si vince anche lo scudetto. L’anno scorso contro i rossoblu arrivò solo un pareggio e lo scudetto finì a Torino. La vittoria contro il Bologna è arrivata ora bisogna continuare questa cavalcata verso i primi tre posti, preferibilmente il primo.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy