Pizzul: “Van Basten è stato straordinario, ma Sacchi…”

SacchiE’ proprio il caso di dirlo: incredibile, ma vero! Il celeberrimo commentatore e giornalista Bruno Pizzul, ai microfoni di 5righe, ha infatti raccontato un aneddoto tanto curioso quanto divertente. Protagonisti Arrigo Sacchi e il suo Milan delle meraviglie.

In quella catena di trionfi indimenticabili, infatti, qualche serata no c’è stata comunque. Tra queste ricordiamo la sfida di Coppa dei Campioni contro il Werder Brema, terminata 0-0 con tanto rammarico da parte del Diavolo, che tra le altre cose aveva colpito due legni e si era visto annullare un goal valido.

Quella sera Pizzul era presente e ricorda: “Incontrai Sacchi e ci fermammo a parlare per un po’. Arrigo era molto fiero della sua squadra, ma aveva un cruccio: non poter avere Ciccio La Rosa al posto di Van Basten. “In quel caso sono sicuro che non ci batterebbe nessuno”, aveva affermato rincarando la dose. Inutile dire che i fatti non gli diedero ragione: Van Basten è stato un campione straordinario, che è rimasto nell’immaginario degli appassionati di calcio. Sacchi, però, era davvero innamorato di questo Ciccio La Rosa, allora in forza al Licata!”