Madrid è Blancos, la Champions è Real. Ancelotti: Decima e Paradiso

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Ancelotti in Paradiso, il Real nella storia. A Lisbona, la finale di Champions League si tinge di Blancos, grazie ad una rimonta pazzesca sull’Atletico di Simeone. Godin, al 36′ del primo tempo, beffa Casillas in uscita, l’1 a 0 dura fino al 93′ ma poi Sergio Ramos, su calcio d’angolo, riprende la Coppa per le orecchie. Ai tempi supplementari, Bale, Marcelo e Cristiano Ronaldo, su rigore, sigillano il 4-1 finale, fin troppo pesante per i Colchoneros. Il Real Madrid di Ancelotti, così, conquista la “Decima“.