Sei qui: Home » News » Soccer Aid: Shevchenko, Stam e Seedorf in campo per l’Unicef stasera a Manchester

Soccer Aid: Shevchenko, Stam e Seedorf in campo per l’Unicef stasera a Manchester

Ad essere sinceri, e mettendo solo per un attimo da parte l’alta finalità benefica dell’iniziativa, che Jose Mourinho possa dover essere, anche se solo per una sera, l’allenatore di Andriy Shevchenko, Clarence Seedorf e Jaap Stam ci rende piuttosto inquieti. Per fortuna l’evento è di quelli benefici, il Soccer Aid, un’amichevole fra Inghilterra e Resto del mondo che sarà di scena stasera all’Old Trafford di Manchester. In questo caso, lo sforzo lo facciamo volentieri.

A pubblicizzare l’evento è Alessandro Del Piero: “E’ davvero un onore per me oggi essere tra coloro che potranno attivamente dare una mano scendendo in campo. Non vedo l’ora di esserci, dunque, anche perché si gioca a Manchester, all’Old Trafford, che è stato teatro (anche) dei miei sogni e del quale conservo ricordi straordinari”. Qualche numero, giusto per inquadrare la serata che ci aspetta: 14,77 milioni di euro raccolti nella prima amichevole disputata nel 2006. Tutti fondi poi devoluti all’Unicef, l’ente mondiale che aiuta i bambini in difficoltà di tutto il mondo sottosviluppato.

LEGGI ANCHE:  Cessione Milan, nuove accuse da Blue Skye: "Operato con inganno"

Per ciò che riguarda l’aspetto sportivo, l’Inghilterra sarà guidata da Sam Allardyce, attuale tecnico del West Ham, accompagnato in panchina da un secondo d’eccezione, il cantante inglese Robbie Williams, promotore dell’evento e grande protagonista di questa manifestazione, oltre ad essere stato ideatore della stessa nel 2006. Il resto del mondo vedrà molte ex stelle del calcio europeo e mondiale guidate, come dicevamo, dal self declared Special One.