Tumore sconfitto di nuovo: Acerbi torna in campo

acerbi
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Francesco Acerbi ce l’ha fatta. L’ex difensore rossonero, al Milan nei primi sei mesi della stagione 2012/2013, ha sconfitto di nuovo il tumore al testicolo e ha ripreso a calpestare il terreno di gioco.

Nella giornata di ieri, infatti, Acerbi è sceso di nuovo in campo, con la maglia del Sassuolo, la sua attuale squadra, in occasione dell’amichevole contro il Val Venosta. Vittoria personale importante. Non più tardi di sette mesi fa, quando l’incubo sembrava ormai terminato, il difensore centrale originario di Vizzolo Predabissi era stato costretto a fermarsi di nuovo: il tumore di cui era stato vittima nel luglio 2013 era tornato, più forte di prima, per terminare la sfida.

Sfida che, però, è stata vinta ancora da Acerbi. Bene così. La speranza è che ora Francesco possa riprendere la propria carriera senza dover fare i conti con un’altra ricaduta o con altri gravi problemi fisici. In bocca al lupo, Ace! Tutta la redazione di SpazioMilan.it è con te!