Van Basten lascia la panchina dell’Az Alkmaar per problemi cardiaci. Il messaggio del Milan

Marco van Basten lascia, solo momentaneamente, la panchina dell’Az Alkmaar. L’ex bomber del Milan soffrirebbe infatti di palpitazioni cardiache tali da non permettergli di continuare l’avventura sulla panchina della squadra olandese. Ecco il comunicato apparso sul sito dell’Az: “Marco Van Basten è in difficoltà a causa di problemi di salute che lo affliggono da un po’. Questi sintomi potrebbero rivelarsi gravi in poco tempo, tanto da impedirgli di svolgere il ruolo di allenatore. Salterà la prossima trasferta contro il Dordrecht”.  Ricordiamo che Marco pare aver ereditato la malattia dal padre Joop, spentosi quest’estate all’età di 84 anni. Tutti i tifosi rossoneri e la redazione di Spazio Milan si stringono  intorno al Cigno di Utrecht in questo delicato momento.

Il Milan ha immediatamente fatto sentire la sua vicinanza al “Cigno di Utrecht”. Ecco il messaggio apparso sul sito ufficiale rossonero: “Marco Van Basten è in una pausa della sua carriera per suoi motivi personali e in questo momento, come scrive il Sito ufficiale dell’Az Alkmaar, non è in grado di sedersi sulla panchina della sua squadra.

Il Milan a questo punto non può che sentirsi vicino al suo caro, grande Cigno. Proprio un anno fa Marco incoraggiava il suo Milan a superare i playoff di Champions League: missione compiuta.

E si compirà anche la missione per la quale fanno il tifo il presidente Berlusconi, tutta la Società e tutti i Milanisti, e cioè quella di rivedere Marco al suo posto. Al centro di un campo di calcio, nel cuore di uno stadio.

Le cose della vita e della salute si superano tutte e Marco lo sa. Con affetto e con un abbraccio forte, il Milan ci tiene a dichiararsi vicino ad uno dei gangli fondamentali della propria Storia”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy