Tempi duri per Boateng: con lui in campo lo Schalke perde

Mentre il Milan sorride dopo le due vittorie su due in campionato, in germania c’è un ex rossonero che non se la passa proprio bene: Kevin Prince Baoteng.

L’ex numero 10 del Diavolo è accusato dalla stampa tedesca di essere una delle cause principali della crisi dello Schalke 04 che in 4 prestazioni stagionali tra, Bundesliga e Coppa di Germania, ha perso 3 volte (e in campo c’era Boateng) e ne ha pareggiata una, contro il Bayern, quando Prince non era presente. Penultimo posto in campionato e fuori dalla coppa nazionale: una crisi nera per la squadra di Gelsenkirchen che ha nel ghanese il suo elemento più importante.

Boateng arriva da un infortunio al ginocchio e non può essere al massimo della forma ma da lui ci si aspetta qualcosa in più. Quell’imprevedibilità e quella qualità che aveva stupito tutti nel primo anno di Milan. L’anno scorso il club tedesco versò nelle casse rossonere 10 milioni di euro, un investimento che per ora non ha fruttato i risultati sperati.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy