Pato giura fedeltà al San Paolo

Si è molto parlato in settimane del periodo poco tranquillo che sta attraversando Pato al San Paolo, che è culminato nell’evidente scenata di nervosismo nella sfida contro il Flamengo, che ha scatenato molte polemiche in patria.

A tornare sull’accaduto è stato lo stesso attaccante brasiliano, che in conferenza stampa ha detto di essersi sì molto arrabbiato, ma solo perché “voglio giocare, dare il massimo per questo club e fare gol”. L’ex Papero rossonero, infine, mette definitivamente a tacere le voci su un suo presunto addio: “Sono concentrato su questo club, su quello che accade qui. Ho fatto tanti sacrifici per venire qui e non voglio andarmene”.

Parole di fedeltà che sembrano essere confermate da alcune indiscrezioni che vogliono Pato disponibile addirittura a ridursi l’ingaggio, pur di restare nel club carioca. Evidentemente, il Brasiliano sa già di essere, a soli 25 anni, all’ultima chance della carriera.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy