Sei qui: Home » Ipse dixit » Addio Germania per Merkel, l’ex rossonero ha scelto la nazionale del Kazakistan

Addio Germania per Merkel, l’ex rossonero ha scelto la nazionale del Kazakistan

Alexander Merkel, ex giocatore del Milan e di proprietà dell’Udinese, ha deciso di giocare nella nazionale kazaka. Il promettente centrocampista del Grasshoppers è nato a Pervomajskij, nella repubblica del Kazakistan, nel 1992 da genitori russo-tedeschi.

Dopo aver giocato nelle giovanili della nazionale della Germania, ha scelto di giocare nella selezione del paese che gli ha dato i natali: Sono orgoglioso di rappresentare la mia patria. La federazione kazaka mi ha dato la possibilità di vestire la maglia del paese in cui sono nato. Questa è una nazionale giovane e promettente”.

Le sue parole fanno eco a quelle pronunciate dal commissario tecnico Jurij Krasnožan che ha così commentato l’arrivo di Merkel nella selezione kazaka: “Avevamo un problema a centrocampo e lui sarà in grado di risolverlo e colmare quel vuoto. Questa non è un’operazione casuale, ma un rafforzamento specifico per la nostra Nazionale”.