Dirigente Schalke 04: “Boateng non avrà la buonuscita”

Kevin Prince Boateng e lo Schalke 04 sono sempre più ai ferri corti. Il club tedesco non avrebbe infatti la minima intenzione di pagare la buonuscita al trequartista ghanese che, malgrado possa trattare con altri club e non sia tenuto ad allenarsi con i compagni, è ancora sotto contratto con i minatori di Germania. Eloquenti, in merito, sono le parole rilasciate nelle ultime ore alla Bild da un dirigente (che ha preferito rimanere anonimo) della società di Gelsenkirchen: “Non abbiamo la necessità di cedere Boateng. Se proprio vuole avere i nostri soldi, vorrà dire che resterà per un anno intero in tribuna: per noi ,va bene. Se invece se ne andrà adesso, non prenderà un centesimo da noi“.

Sei qui: Home » News » Dirigente Schalke 04: “Boateng non avrà la buonuscita”