Pato richiesto in Cina, ma lui vuole l’Europa

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

L’ex attaccante rossonero, dopo il periodo di prestito al San Paolo è tornato al Corinthias, ma pare intenzionato a cambiare nuovamente maglia. Il “Papero” infatti avrebbe ricevuto già diverse offerte sia dall’Europa che dall’Asia, ultima delle quali quella proveniente dal Tianjin, club cinese che vorrebbe affiancare Pato ai nuovi arrivati Luis Fabiano e Jadson. Per convincere l’attaccante brasiliano il club allenato da Vanderli Luxemburgo avrebbe già pronta una ricca proposta economica per il giocatore, oltre ai 15 milioni che il Corinthias richiede per lasciarlo partire. Soldi che però potrebbero non bastare, in quanto Pato vorrebbe fortemente rientrare in Europa, per rilanciarsi in campionati più blasonati e far sorgere qualche rimpianto in casa Milan, dove venne scaricato per i continui guai fisici.  Anche nel vecchio continente l’interesse nei confronti dell‘ex Milan non manca, soprattutto in Inghilterra, Spagna e Italia, con la Lazio che nell’ultima sessione di mercato aveva fatto più di un sondaggio. Chissa se rientrando in Europa il “Papero” non possa dimostrare di esser maturato e affermarsi con continuità sui livelli dei suoi migliori giorni in rossonero.