Storia rossonera, 23 dicembre: tre date da ricordare

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

– I Rossoneri campioni d’Italia vanno a Genova a recuperare la quarta giornata di campionato che si sarebbe dovuta disputare il 27 Settembre 1992, ma che non si giocò a causa di un alluvione che colpì il capoluogo ligure proprio in quei giorni di settembre.

A ridosso di Natale gli uomini di Capello grazie alle reti di Simone al 28′ e di Gullit al 58′, il campo della Sampdoria di Roberto Mancini e Gianluca Pagliuca. Una vittoria fondamentale per il Milan nella cavalcata verso il tredicesimo Scudetto.

– Oggi, 20 anni fa. Il 23 Dicembre 1995, con la maglia del Milan, Roberto Baggio segna su rigore al Franchi, in quella Firenze in cui si era consacrato. Il gol di Baggio era stato quello del provvisorio 2-1 a favore del Milan, prima che il pareggio viola di Baiano fissasse il risultato di parità in una gara Scudetto fra il Milan allenato da Capello e la Fiorentina guidata da Ranieri.

– Oggi, 9 anni fa. Il 23 Dicembre 2006, 18′ giornata di Campionato, Luca Antonelli, all’età di 19 anni, faceva il suo esordio nel Milan entrando nel finale di gara di Udinese-Milan 0-3, gara decisa dalle reti di Kakà, Gilardino e Ricardo Oliveira. (fonte: AcMilan.com)