LE ULTIME (10/01): Cerci-Genoa, quasi. Niente prestito per Fellaini

LE ULTIME (10/01): Cerci-Genoa, quasi. Niente prestito per Fellaini


TUTTE LE VOCI DI MERCATO DALL’1 AL 10 GENNAIO

10/01, ore 21.00SENSI
Il Milan sembrava molto vicino all’acquisto di Stefano Sensi dal Cesena. La Juventus e il Sassuolo avrebbero però superato i rossoneri nella corsa al talentuoso centrocampista. L’impressione è che le due società si siano addirittura coalizzate per battere la folta concorrenza, anche se l’amministratore delegato neroverde ha smentito tutto ai microfoni di Premium Sport.Ecco le parole di Giovanni Carnevali: “Noi con la Juventus abbiamo un ottimo rapporto, ma non siamo una loro succursale. Sensi è un giocatore che ci interessa molto, ma per il momento non c’è nulla di concreto. Asse Juve-Sassuolo? Si è parlato molto di questo discorso, ma vi assicuro che al momento non c’è nulla di vero. Al massimo se ne parlerà in futuro, ma per ora non ho nulla da dire”.

10/01, ore 17.45DIEGO LOPEZ
Secondo quanto riporta Premium Sport, su Diego Lopez ci sarebbero tre squadre spagnole: Celta Vigo, Malaga e Siviglia. La Liga sarebbe la destinazione più gradita dal portiere, anche se continua il pressing di alcune squadre inglesi come il Liverpool. Lopez vorrebbe ancora un ruolo da protagonista e un ritorno in Spagna potrebbe essere la soluzione ideale. Il suo contratto scadrà nel giugno 2018, quindi i rossoneri hanno la possibilità di monetizzare sia sul costo del cartellino che sullo stipendio che percepisce attualmente l’estremo difensore ossia 2,5 milioni di euro. Restiamo in attesa di ulteriori sviluppi.

10/01, ore 17.45FELLAINI
Secondo il Daily Mirror, il Manchester United avrebbe rifiutato l’offerta del Milan per il prestito di Marouane Fellaini. I Red Devils vorrebbero cedere il giocatore definitivamente e per una cifra superiore ai 30 milioni di euro.

10/01, ore 15.20IMMOBILE
Ciro Immobile è a un passo dall’addio al Siviglia dopo solo mezza stagione. I segnali sono ormai inequivocabili e la mancata convocazione del napoletano da parte di Unai Emery per la sfida contro l’Athletic Bilbao è solo l’ultimo, e il più lampante, di una lunga serie. L’ex Torino e Borussia Dortmund è da diverse settimane accostato a diverse squadre del campionato italiano, le quali, dopo questo chiaro indizio da parte del tecnico del Siviglia, potranno prepararsi a sferrare l’affondo decisivo. Tra queste società c’è da diverso tempo anche il Milan, pur se molto defilato. Il Siviglia ormai attende soltanto l’offerta giusta. E, a tal proposito, anche il presidente degli andalusi, José Castro, è stato chiaro, dichiarando che Immobile ha tantissimo mercato e che la propria società ha ricevuto parecchie offerte per lui. Insomma, è solo questione di tempo.

10/01, ore 15.00 CACERES
Nella conferenza stampa alla vigilia della sfida contro la Sampdoria, il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri, ha rilasciato importanti dichiarazioni in ottica mercato, che riguardano molto da vicino anche il Milan. Allegri, infatti, dichiarandosi particolarmente contento per il recupero di alcuni infortunati, ha lasciato intendere che Martin Caceres, uno degli obiettivi rossoneri per il prossimo mercato, potrà rivestire, in futuro, un ruolo molto importante nei piani dell’allenatore bianconero. “Si parla tanto di acquisti in difesa – ha evidenziato Allegri – ma io sono davvero soddisfatto del rientro di Caceres, è lui il nostro rinforzo”. Il tecnico livornese sembra, dunque, aver blindato il difensore uruguayano. Ma la società juventina la penserà allo stesso modo? Il Diavolo resta alla finestra”.

10/01, ore 15.00RODRIGO ELY, ZAPATA, MEXES
Come fatto trapelare dalla società il Milan a gennaio non farà dei movimenti in difesa. Per questo sono state rifiutate delle offerte per Rodrigo Ely e per Zapata. Anche Mexes, cercato dalla Fiorentina ad Agosto, non si muoverà, almeno fino alla scadenza del contratto, fissata come per Zapata per Giugno 2016.

10/01, ore 13.20CERCI
Alessio Cerci e il Genoa, la trattativa continua seppur con qualche difficoltà. Se l’Atletico Madrid ha già dato il placet per il prestito dell’esterno ex Torino alla società di Preziosi, lo stesso non si può dire del fondo d’investimento qatariota, che detiene parte del cartellino del calciatore e preferirebbe una cessione a titolo definitivo. Il Milan, dunque, spiega Gianlucadimarzio.com, sta parlando direttamente con il fondo e con il loro rappresentate per convincerli a dare l’ok, sbloccando così l’affare. I rossoneri fanno leva sul fatto che il trasferimento a titolo temporaneo sarebbe, al momento, l’unica soluzione per valorizzare e non deprezzare il calciatore. Contatti diretti, con il Genoa sullo sfondo. E Cerci attende l’occasione giusta per il rilancio…

10/01, ore 10.30EL SHAARAWY
El Shaarawy alla Roma: affare quasi fatto. Secondo La Gazzetta dello Sport odierna ieri ci sarebbe stata la fumata grigia, quasi bianca nell’incontro tra Adriano Galliani e Sabatini. La Roma è disposta ad impegnarsi nel riscatto del giocatore a patto che il Milan abbassi le pretese. Quindi il cartellino del giocatore potrebbe scendere ad una valutazione intorno ai 12 milioni di euro con la Roma che lo prenderebbe con un prestito con diritto di riscatto. Secondo la Gazzetta dello Sport l’affare è da definire dato che mancherebbe l’assenza della proprietà statunitense

09/01, ore 20.30EL SHAARAWY
La Roma non molla Stephan El Shaarawy. Secondo quanto riportato da Sky Sport, nel corso della giornata di ieri, Walter Sabatini avrebbe incontrato Adriano Galliani e si sarebbe detto disposto a trattare l’ala italo-egiziana. Dal canto suo, il club di Via Aldo Rossi, che vorrebbe cedere l’esterno classe ’92 con la formula del prestito con obbligo di riscatto, potrebbe presto accettare la proposta della dirigenza capitolina. In merito, nelle prossime ore, potrebbero esserci importanti novità.

09/01, ore 20.00PATO
Alexandre Pato sogna il ritorno in Europa dopo l’esperienza al Milan. Tanto che, secondo quanto riportato da Marca, il Papero ha recentemente rifiutato una faraonica offerta dai cinesi del Tianjin Quanjian pronti a mettere sul piatto 13 milioni a stagione per 3 anni. Il brasiliano, nelle scorse ore, è stato accostato con forza al Liverpool. Lo riporta Tuttomercatoweb.com.

09/01, ore 19.00CERCI
Mercato bollente in casa Milan, soprattutto in uscita. Come vi avevamo anticipato alla base della mancata convocazione di Alessio Cerci c’era il Genoa. Infatti secondo Sky Sport sarebbe fatta per il passaggio in prestito dell’ex Atletico Madrid al Genoa di Gasperini. Gli spagnoli hanno acconsentito al trasferimento, adesso bisognerà sistemare qualche dettaglio con il fondo del Qatar che detiene parte del cartellino del giocatore, poi Cerci dirà addio al Milan.

09/01, ore 18.00EL SHAARAWY
L’edizione odierna di QS-La Nazione riporta la notizia di un reale e ancora vivo interesse della Fiorentina per Stephan El Shaarawy. Il giocatore a quanto pare gradirebbe la destinazione Toscana, ma per il riscatto del giocatore il Milan continua a pretendere una cifra superiore ai 9 milioni di euro. Nelle prossime ore potrebbero esserci importanti novità.

09/01, ore 16.00MEXES
Paulo Sousa, più o meno velatamente, ha fatto capire alla società che servirebbe qualche nuovo arrivo in casa Viola per continuare a coltivare il sogno di lottare per il primato fino alla fine della stagione. La dirigenza della Fiorentina si è messa così al lavoro per regalare al portoghese un difensore di affidabilità. Il nome noto è quello di Lisandro Lopez del Benfica ma il costo caro, circa 12 milioni, e le resistenze del club lusitano, sembrano ostacoli difficili da superare. Secondo il Corriere Fiorentino se il club gigliato non dovesse arrivare a Lopez ecco che virerebbe su Philippe Mexes. Il francese in estate è stato ad un passo e solo l’intervento di Berlusconi fermò il trasferimento. Mihajlovic non ha mai avuta grande stima dell’ex Roma e se dovesse restare a Milanello non si opporrebbe a una sua eventuale cessione. Diverso il discorso se il serbo venisse esonerato: cambierebbero molti scenari di mercato e Mexes potrebbe non muoversi.

09/01, ore 15.00AUBAMEYANG
Continua il pressing dell’Arsenal per Aubameyang. Secondo quanto riferito dalla Bild, i Gunners hanno offerto 60 milioni di euro per l’attaccante del Borussia Dortmund, che però ne chiede almeno 80. Lo riporta SportMediaset.

09/01, ore 14.00MARCHETTI
Era stato uno dei nomi accostati al Milan qualora i rossoneri avessero lasciato partire Diego Lopez in questa finestra di mercato. Federico Marchetti, invece, rinnova con la Lazio e allontana le voci di mercato. Ecco il comunicato ufficiale del club biancoceleste: “La S.S Lazio comunica che il calciatore Federico Marchetti ha rinnovato il proprio contratto con la società biancoceleste fino al 2018“.

09/01, ore 13.00CERCI
Non c’è solo il Genoa su Alessio Cerci. Come riferisce Gianluca Di Marzio, anche l’Atalanta ha puntato gli occhi sull’ala destra rossonera. Il club orobico vorrebbe il nativo di Velletri per riempire lo spazio lasciato libero dalla partenza di Maxi Moralez.

09/01, ore 12.00GOMEZ
L’Eco di Bergamo ha intercettato il pensiero di Alejandro “Papu” Gomez, il quale ha definito la sua posizione rispetto alle tanto voci di mercato che si sono sovrapposte nell’ultimo periodo: “Resto all’Atalanta almeno fino al termine della stagione, ho già parlato con il mister prima di Natale. Lo devo alla società che mi ha voluto dopo un anno buio in Ucraina, al mister che mi permette di esprimermi al meglio, ai compagni che mi fanno sentire importante ed alla città di Bergamo: qui si sta bene, ve lo assicuro”.

09/01, ore 11.00CERCI
E’ ormai mestamente finita dopo Milan-Bologna l’avventura di Alessio Cerci al Milan. L’esterno romano è stato escluso dalla lista dei convocati per Roma-Milan e come ha spiegato mister Mihajlovic, la decisione è puramente tecnica. Obiettivamente la situazione ambientale a Milanello è diventata insostenibile per l’ex Torino, che, non a caso, se la scorsa settimana aveva rifiutato il trasferimento al Genoa, adesso si è pienamente convinto che la soluzione migliore è quella di accasarsi altrove, dopo un anno in maglia rossonera. Come evidenzia l’edizione odierna de La Repubblica, il trasferimento alla corte di Giampiero Gasperini è ormai imminente ed anche l’Atletico Madrid, proprietario del cartellino, si sarebbe pienamente convinto a togliere il veto per la sua cessione al Grifone, che verrà ultimata a stretto giro di posta.

09/01, ore 10.00CERCI
Cerci-Milan, addio. Il Genoa ad un passo: i dettagli.

08/01, ore 22.15 – MONTOLIVO
Giovanni Branchini, agente di Riccardo Montolivo, a SportItalia, ha parlato dell’attuale situazione del suo assistito. Queste, in merito, le sue dichiarazioni: “Per il rinnovo, non c’è nessun problema: sarà una formalità. La logica dice che il rinnovo di Riccardo sarà un triennale, ma non sappiamo ancora i dettagli. Al di là degli umori di una piazza, nervosa e spazientita, che ne ha il diritto, il rendimento di Riccardo è sempre stato buono e, con la società, l’intesa è sempre stata totale. Non è che voglia trovare giustificazioni, ma servirebbe equilibrio: il mio assistito ha avuto un grave infortunio, mentre c’è tanta superficialità nei giudizi. Riccardo vive la crisi del Milan come gli altri, ma è sereno. Viene da un’esperienza come Firenze, sa che ci sono anche momenti duri. Al Milan, servirebbe anche un po’ di fortuna, nonostante prestazioni deludenti”.

08/01, ore 20.30 – ISCO
Con l’arrivo di Zidane sulla panchina del Real Madrid, tutti i giocatori in procinto di lasciare i madrileni sono tornati in corsa per un posto da titolare. Tra questi c’è anche Isco, su cui Milan e Juve avevano messo gli occhi già da tempo. Secondo Marca, l’ex Malaga non lascerà Madrid: Zidane punta forte su di lui.

08/01, ore 18.30 – IMBULA
Secondo indiscrezioni rivelate dal Daily Star, sul taccuino di Adriano Galliani ci sarebbe anche il nome di Giannelli Imbula, mediano di 22 anni passato in estate dal Marsiglia al Porto. Per portare a casa il francese, però, bisogna vincere l’aspra concorrenza delle altre pretendenti, prima tra tutte lo Stoke City.

08/01, ore 18.00 – BANEGA
Il presidente del Siviglia, Josè Castro, ha parlato così di Ever Banega, obiettivo del Milan: “Banega è un giocatore fantastico e sta bene a Siviglia. Stiamo trattando il rinnovo, cercando di venire incontro alle sue richieste. Credo che questa città, questa squadra e tutto l’ambiente siano la soluzione migliore per lui. E’ normale che Banega abbia mercato, ma conosco anche il suo legame verso il club e la città. Contro il Granada ha giocato infortunato, ci tiene tanto a questi colori“.

08/01, ore 16.00 DE JONG
Niente Leicester per De Jong. Il contratto dell’olandese del Milan, infatti, scrive Tuttosport, sarebbe insostenibile per le casse del club inglese. Solo il Los Angeles Galaxy potrebbe sostenere i costi di un suo eventuale acquisto, tanto che il club americano avrebbe già avviato i contatti con il giocatore.

08/01, ore 15.00 – SENSI
Il Milan ha bisogno di un regista, il che è cosa ormai nota. Anche il nome di Stefano Sensi, classe ’95 del Cesena, non è più una novità se accostato ai colori rossoneri. Per lui, però, c’è forte concorrenza in Italia. Nelle ultime ore, infatti, si registra il forte interesse del Sassuolo, avvalorato da un presunto incontro tra il direttore dell’area tecnica neroverde Guido Angelozzi e Rino Foschi e Marin del Cesena.

14/08, ore 14.00 – CERCI
Il futuro di Alessio Cerci sarà lontano dal Milan. Sono queste le indicazioni che arrivano dagli ultimi sviluppi sulle vicende del giocatore. Oggi, infatti, Sinisa Mihajlovic ha ammesso di non averlo convocato per la gara contro la Roma per scelta tecnica. Secondo indiscrezioni, si sarebbe riaperta la trattativa Cerci-Genoa.

08/01, ore 12.00 – FELLAINI
Secondo La Gazzetta dello Sport, l’acquisto di Fellaini rischia di saltare. Il motivo, ovviamente, è l’esoso investimento economico: 20 milioni di euro, al momento, sono troppi per le casse del Milan.

08/01, ore 9.20 – PEROTTI
Secondo quanto riportato oggi da Il Secolo XIX, il Genoa avrebbe tolto dal mercato Diego Perotti, pupillo dei tifosi rossoblu. Il patron del Grifone, infatti, non vuole ulteriormente inasprire i rapporti con i supporters genoani. Il Milan, quindi, pare debba arrendersi.

08/01, ore 00.30CERCI
Almeno la sua orribile prestazione con il Bologna ha avuto un risvolto positivo. Sul mercato. Pare infatti che l’affare Cerci-Genoa abbia subito un’accelerazione nelle scorse, riferisce Sky Sport, anche perché adesso sarebbe proprio il giocatore a spingere per questa soluzione. I rossoblu sono ottimisti.

07/01, ore 23.20DE JONG
Mercato bollente in casa Milan, soprattutto in uscita. A tal proposito nelle ultime ore, secondo Sky Sport, il Milan avrebbe avviato i contatti con i Los Angeles Galaxy per la cessione del centrocampista olandese. De Jong raggiungerebbe Lescott, suo compagno ai tempi del Manchester City.

07/01, ore 23.15SENSI
Sarebbe finita la telenovela Stefano Sensi: infatti secondo Sky Sport, dopo l’interessamento di Milan e Palermo alla fine l’avrebbe spuntata la Juventus. La società bianconera infatti oggi ha incontrato il Sassuolo. Domani le due società, forti del patto di prendere il giocatore in sinergia, sferreranno l’assalto decisivo al talentoso centrocampista. 

07/01, ore 19.40EL SHAARAWY
Si apre uno spiraglio a favore del Milan nella vicenda legata al futuro di Stephan El Shaarawy. Oggi, infatti, il tecnico del Monaco, Leonardo Jardim, non ha escluso l’impiego del’ex rossonero nel match contro l’Ajaccio. “Se parliamo di cessioni in numeri, direi 2 o 3 giocatori – ha commentato l’allenatore, parlando di mercato –. Oggi Rony Lopes passa al Lille e quindi ne rimangono due. El Shaarawy? Ho parlato di numeri, ma come nomi faccio solo quello di Rony. Se Stephan giocherà contro l’Ajaccio? Forse…”. Il Faraone finora ha totalizzato 24 presenze ufficiali tra Ligue 1, Europa League e qualificazione ai gironi di Champions League. Qualora dovesse scendere in campo anche solo un minuto, arriverebbe a 25 gettoni che renderebbero obbligatorio il riscatto del cartellino da parte del club monegasco per un esborso di 14 milioni di euro.

07/01, ore 19.00 – GAUDINO
In orbita Milan, secondo calciomercato.com Gianluca Gaudino, 19enne centrocampista del Bayern Monaco, ha fatto altre scelte. La dirigenza bavarese incontrerà l’entourage del ragazzo per sciogliere le riserve e dare l’ok al trasferimento al San Gallo, club della Super League svizzera. Sul tavolo due ipotesi: un prestito di 6 mesi oppure uno di 18 con eventuale possibilità di inserire un diritto di riscatto.

07/01, ore 17.45 – FELLAINI-SORIANO
Il Milan spera di costruire un tesoretto da 30 milioni di euro per puntare su Fellaini e uno tra Soriano-Banega. I Red Devils vogliono 20 milioni ma, complice la volontà del giocatore, potrebbero abbassare le pretese di 3-4 milioni e aggiungerci qualche bonus. Ma non è finita qui, i rossoneri vorrebbero fare doppietta in mediana: ripresi i contatti con la Sampdoria per Soriano.

07/01, ore 17.00 – RANOCCHIA
Il Liverpool punta forte su Andrea Ranocchia. Secondo quanto riportato dall’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, per arrivare al difensore centrale al momento in forza all’Inter, i Reds avrebbero offerto nove milioni di euro. Dal canto suo, la dirigenza nerazzurra dovrebbe accettare di buon grado la proposta del club di scena ad Anfield. Insomma, se l’indiscrezione della rosea fosse confermata, la trattativa dovrebbe concludersi con successo. Il tutto a patto che il giocatore non rifiuti la nuova destinazione…

07/01, ore 16.45 – DIAWARA
Amadou Diawara, talentuoso centrocampista del Bologna, accostato al Milan negli ultimi tempi, pare aver fatto le sue preferenze qualora dovesse cambiare casacca in questa sessione di mercato o nella prossima. Il classe ’97, forse il più prezioso talento che la Serie A ha mostrato in questi primi 5 mesi, sembra preferire la destinazione Napoli, con gli azzurri forti di un clima favorevole, risultati eccellenti e una possibilità di crescita tecnica e tattica davvero invidiabile.

06/01, ore 19.45 – IMMOBILE
Il derby vinto 3-2 ha rilanciato la Sampdoria e ora Ferrero vola sulle ali dell’entusiasmo. Il presidente blucerchiato è pronto a vivere un mercato da protagonista. E’ pronta l’offerta al Siviglia per Ciro Immobile: prestito oneroso di sei mesi senza alcun vincolo per il riscatto per via dell’ingaggio elevato. Il bomber potrebbe accettare per giocare con continuità e guadagnarsi l’Europeo, ma aspetta anche di capire il destino di Gabbiadini al Napoli per andare a fare il vice Higuain. A far posto a Bogliasco all’ex Torino dovrebbe essere con ogni probabilità Eder sempre più vicino all’Inter nonostante le smentite di Ferrrero. Lo riporta Sport Mediaset.

06/01, ore 19.00 – SENSI
Secondo quanto riporta l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, la Juventus avrebbe pronta un’offerta da 4 milioni di euro per Stefano Sensi. Il Cesena, squadra proprietaria del talentuoso centrocampista, però avrebbe restituito al mittente la proposta. I romagnoli continuano a chiedere otto milioni: Milan e Palermo restano a guardare con i siciliani pronti ad offrirne quattro più bonus.

06/01, ore 14.40 – FELLAINI-CERCIHONDA
Adriano Galliani ha analizzato il momento rossonero ai microfoni di Mediaset Premium: “Svolta o agonia? Termini troppo estremi, speriamo nella svolta ma non drammatizziamo. Se restano tutti, non arriva nessuno. Smentisco la vicenda Fellaini: abbiAmo 7 centrocampisti e se non esce nessuno restiamo così. Davanti abbiamo 5 attaccanti per due ruoli, esterni siamo coperti, in difesa idem. Siamo in 28, siamo già tanti ed è impensabile fare entrare qualcuno se non ne partono altri. A me Fellaini piace molto, già ai tempi del Belgio: ora mi piace un filo meno allo United ma continua ad interessarmi ancora. Però con 7 centrocampisti centrali è impensabile andare su di lui. Cerci incedibile? Vediamo cosa succede. E’ vero che l’Atletico, anzi un fondo, ha detto di no al suo approdo al Genoa. Qualunque movimento che riguarda Cerci deve riguardare anche l’Aletico. Honda dice cose quando è in Giappone e la traduzione poi si perde. Un sussurro in giapponese diventa un pietrone in italiano. Le agenzie traducono giapponese, inglese e poi italiano e diventa tutto una montagna“.

06/01, ore 12.55 EL SHAARAWY
Mercato bollente in casa rossonera, soprattutto in uscita. Situazione El Shaarawy: il faraone, come fatto trapelare in questi giorni dal Monaco, non sarà riscattato. Fino a pochi giorni fa Bologna e Genoa si erano mosse con decisione, ma ieri anche il Bournemouth, società che milita in Premier League, ha deciso di mettere le ali: infatti dopo il colpo Iturbe il club inglese avrebbe sondato anche il faraone. Oggi invece starebbe prendendo quota anche la soluzione Roma che potrebbe preferirlo a Perotti per una questione di lista: infatti Sabatini è alla ricerca di due difensori, per questo avrebbe sondato Debuchy, terzino francese dell’Arsenal che tanto piace a Garcia, avendolo avuto già a Lille. In questo caso la Roma, prendendo un altro straniero, si troverebbe in difficoltà per gli inserimenti in lista Serie A, perciò la società della capitale, qualora dovesse ricevere un’apertura decisa dell’Arsenal per il prestito del francese, potrebbe decidere di virare con decisione verso El Shaarawy, magari lasciando via libera proprio al Milan per Perotti.

06/01, ore 12.30ZAPATA
Sembrava tutto fatto per il passaggio di Zapata al Norwich, in Premier League, invece il Milan ha deciso che nel reparto arretrato non ci saranno movimenti di mercato. Come riporta la Gazzetta dello Sport, il difensore colombiano aveva molto richieste da Inghilterra e Spagna ma il club di via Aldo Rossi ha confermato che in questa finestra di mercato i difensori non saranno toccati.

06/01, ore 11.45JOSE’ MAURI
Sembrava essere al capolinea l’avventura di José Mauri al Milan e invece, come riporta il Corriere della Sera, i rossoneri hanno deciso di dare maggior fiducia nei prossimi mesi al talento ex Parma e dunque è stato bloccato il trasferimento in prestito in un’altra società. Si era parlato di contatti con Atalanta e Genoa, ma José Mauri rimarrà in rossonero con la fiducia di Mihajlovic.

06/01, ore 11.20DIEGO LOPEZ-DE JONG
Il Milan si lava le mani e lascia il futuro di Diego Lopez e Nigel De Jong nelle mani dei rispettivi giocatori. Come riporta stamattina il Corriere della Sera, i due giocatori sono ai margini del progetto rossonero di Mihajlovic e la loro avventura al Milan sembra essere al capolinea, ma finché non saranno loro ad accettare le offerte provenienti dall’estero il club di via Aldo Rossi non li obbligherà a lasciare la squadra.

06/01, ore 11.00EL SHAARAWY
In estate sono stati protagonisti di due operazioni di mercato che hanno portato Bertolacci e Romagnoli dalla Roma al Milan. Adesso, quattro mesi dopo, Adriano Galliani e Walter Sabatini si ritroveranno in campionato da avversari ma come alleati sul mercato: come riporta la Gazzetta dello Sport, infatti, in occasioni di Roma-Milan, sfida valida per l’ultima giornata di campionato in programma nel weekend, i due si incontreranno per capire il futuro di El Shaarawy. La Roma è sul giocatore ma la richiesta del Milan rimane nota: 14 milioni.

06/01, ore 10.30CERCI
Sembrava tutto fatto per il passaggio di Alessio Cerci dal Milan al Genoa, in prestito fino al termine delle stagione per sostituire Perotti, prossimo acquisto della Roma. Invece, come riporta stamattina il Corriere della Sera, l’ala rossonera non potrà trasferirsi al Grifone perché il fondo che detiene parte del cartellino di proprietà dell’Atletico Madrid nell’ambito dello scambio con Torres non ha dato il lascia passare sull’operazione. Cerci, dunque, rimarrà in rossonero.

06/01, ore 10.00 – FELLAINI
Desiderio Fellaini, del Milan ma non solo. Il centrocampista del Manchester United è sempre più vicino, almeno nelle intenzioni di prenderlo da parte della società rodi via Aldo Rossi. Sarebbe questo il possibile colpaccio in entrata, viste le difficoltà per arrivare a Witsel. Lo Zenit non abbassa le proprie pretese e vuole 30 milioni di euro, la stessa cifra che i Red Devils pagarono nel 2013 per acquistare l’altro belga. Il Diavolo è in corsa per provare a fare l’affare, il problema però è che la concorrenza è serrata, nostrana e pure pericolosa. Sul 28enne, infatti, ci sarebbero anche Juve, Inter e Roma: i bianconeri, soprattutto, potrebbero spingere forte nel caso di partenza di Zaza; i nerazzurri sono vigili; e i giallorossi cercherebbero un rimpiazzo del genere se Pjanic dirà addio a gennaio. Nei giorni scorsi, racconta La Gazzetta dello Sport, Galliani ha avutodiversi contatti con l’entourage dell’ex Everton, nella speranza di compiere in anticipo uno scatto decisivo. In Inghilterra comunque non vogliono minusvalenze, la cessione non sembra nemmeno così in programma ma è fissata a 20 milioni. Prezzo raggiungibile, ma prima i rossoneri dovranno accelerare a liberarsi degli esuberi e fargli spazi nella mediana di Mihajlovic.

06/01, ore 09.00EL SHAARAWY
Milan e Bologna si affronteranno stasera e potrebbe essere l’occasione per parlare anche di mercato. Come ha riportato Sky Sport 24 alla cosa per El Shaarawy si è inserita anche la società rossoblu. La dirigenza rossonera sarebbe disposta anche a lasciare il Faraone in prestito ma con riscatto fissato a 14 milioni, una cifra molto, forse troppo, alta per le casse del Bologna.

05/01, ore 23.00 – JEMERSON
Nome nuovo in casa Milan: la redazione di Calciomercato.com ha infatti rivelato l’interessamento per Jemerson, difensore centrale del Santos. La dirigenza rossonera vorrebbe portare il brasiliano al Milan durante il prossimo mercato estivo, la valutazione è ancora molto alta ben 15 milioni. In questo mese potrebbero iniziare le trattative…

05/01, ore 21.40 HONDA
Keisuke Honda lontano dal Milan? Probabilmente sì, ma non per le frasi riportate da alcuni media secondo i quali il giapponese avrebbe sì richiesto e ottenuto di poter incontrare Adriano Galliani a Casa Milan, ma questo è stato il senso delle parole rivolte all’ad da parte di Honda: “La ringrazio ancora oggi per avermi portato al Milan e mi scuso con la società per non essere ancora riuscito fino ad oggi a dare il meglio di me alla squadra e alla società”. Honda, riferisce Milan Channel, non si sente un numero 10 capace di trascinare la squadra, ma piuttosto un giocatore al servizio dei compagni e del collettivo. E domani, contro il Bologna, partendo dall’inizio, potrà dare prova di quanto detto.

05/01, ore 21.00 EL SHAARAWY
L’edizione odierna del quotidiano La Nazione, riporta la notizia di un concreto interesse della Fiorentina per Stephan El Shaarawy. Secondo La Nazione, Daniele Pradè avrebbe contattato Adriano Galliani per fargli una proposta di prestito con diritto di riscatto fissato a 7,5 milioni di euro. Al momento El Shaarawy è ostaggio dell’eccessiva valutazione del suo cartellino (14 milioni) e del suo ingaggio, ritenuto da molti troppo alto. Vedremo se nelle prossime ore la situazione si sbloccherà e se Stephan riuscirà ad accasarsi altrove, visto che il Monaco non intende più riscattarlo.

05/01, ore 19.00 DE JONG
Il Leicester si è fatto avanti per Nigel De Jong. Secondo quanto riportato dall’edizione odierna del Daily Mirror, al fine di prelevare quanto prima il numero trentaquattro rossonero, i Foxes avrebbero messo sul piatto tre milioni di euro, accompagnati da un bonus di poco superiore a un milione di euro, da versare nelle casse del club di Via Aldo Rossi in caso di qualificazione alla prossima edizione della Champions League. A breve, potrebbe arrivare la risposta del Milan.

05/01, ore 17.20 – CRISTANTE
Tra campo e mercato, gennaio va così anche per il Palermo. Domani il ritorno in campo, ma in primo piano ci sono anche gli affari. Intervenuto in conferenza stampa, Maurizio Zamparini ne ha parlato: “Siamo vicini a Cristante che per me è fatto. Sensi non esclude Cristante e viceversa. Hanno qualità e possono giocare dove vogliono a centrocampo. Per Cristante cistanno mandando le carte ora. Prestito con diritto di riscatto”.

05/01, ore 16.30 – MATIP
Da giugno a parametro zero, a gennaio con pochi soldi. Dalla Germania l’occasione si chiama Joel Matip, difensore dello Schalke 04, classe ’91 e in scadenza al termine della stagione in corso. Ci sta pensando il Milan, per trovare una spalla affidabile ad Alessio Romagnoli, ma anche il Liverpool. A riportarlo è la Bild che parla di un forte interesse da parte di Klopp.

05/01, ore 15.00 MEXES
Philippe Mexes è sempre al centro delle voci di mercato. La scadenza del suo contratto a giugno lo rende appetibile a diversi club, italiani ed europei. Dopo la Fiorentina che in estate aveva praticamente chiuso l’operazione, stoppata all’ultimo da Berlusconi, adesso il Mundo Deportivo rilancia un’indiscrezione secondo cui l’Olympique Marsiglia sarebbe sulle tracce del francese.

05/01, ore 14.30 DIEGO LOPEZ
Continuano i rumors che vorrebbero il futuro di Diego Lopez oltremanica. Stando a quanto si legge su La Gazzetta dello Sport, dopo l’interessamento del Liverpool di Klopp, anche Everton e Bournemouth si sarebbero fatte avanti per lo spagnolo. In particolare l’Everton avrebbe pensato all’ex Real per sostituire Howard, attuale titolare, il quale non sta garantendo un rendimento soddisfacente. Il Milan, dal canto suo, attende proposte ufficiali, consapevole del fatto che, con il risparmio dei 2,5 milioni di euro netti che guadagna Diego Lopez, potrebbe avere un tesoretto da reinvestire sul mercato.

05/01, ore 12.30 – FELLAINI
Nel corso della nostra trasmissione “SpazioMilan – L’emozione rossonera“, è intervenuto il collega di TeleLombardia, Davide Russo de Cerame, che ha parlato della vicenda Fellaini: il belga piace al Milan, ed i rossoneri hanno chiesto informazioni per la cessione a gennaio, trovando il muro del Manchester United, che ha risposto che l’ex Everton fino a giugno non si muove assolutamente.

05/01, ore 12.00 MASTALLI
Il Lugano ha ufficializzato sul proprio sito il ritorno di Alessandro Mastalli al Milan. L’ex capitano della Primavera rossonera torna così in Italia dopo la parentesi in Canton Ticino, in prestito. Per lui, nella squadra di Zeman, solo otto presenze nella Liga Interregional (Under 21) e una in Coppa di Svizzera. Ora la società rossonera cercherà una soluzione per i prossimi mesi, a meno che Sinisa Mihajlovic voglia offrirgli una possibilità in Prima Squadra.

05/01, ore 11.00 – CAPOUE
Un nuovo nome si aggiunge alla lista dei papabili per rinforzare il reparto mediano del Milan: Etienne Capoue. Il ventisettenne francese, in forza al Watford, è gestito da Mino Raiola, procuratore vicinissimo a Galliani, il quale, secondo Tuttosport, potrebbe facilitare l’affare. Capoue è un punto fermo del club dei Pozzo: acquistato dal Tottenham in estate per 8 milioni, ha giocato tutte le gare in questa stagione. Mediano di rottura che fa del fisico la sua arma principale, non è certo un regista nonostante non disdegni la partecipazione alla manovra.

05/01, ore 09.00 ZAPATA
Cristian Zapata è tra le possibili scelte di mercato della Lazio. Il club di Lotito deve trovare un rinforzo in difesa, con de Vrij fuori per tutta la stagione dopo l’operazione al ginocchio di novembre. Sembra che il centrale colombiano, in scadenza di contratto, abbia attirato le attenzioni dei biancocelesti, ma oltre a lui ci sono altri giocatori che si trovano sul taccuino della società tra cui l’ex milanista Philippe Senderos.

04/01, ore 23.45 CERCI/ELY

Secondo quanto riporta Sky Sport, Alessio Cerci starebbe tentennando sul trasferimento al Genoa, in attesa di una proposta dalla Roma. Inoltre, il Milan ha dichiarato Rodrigo Ely incedibile.

04/01, ore 23.30NOCERINO

Sportitalia riferisce che gli americano dell’Orlando City, dove gioca Ricky Kakà, avrebbero sondato il terreno per Antonio Nocerino, che interessa anche al Panathinaikos di Stramaccioni

04/01, ore 23.00 – IMBULA

Queste le dichiarazioni rilasciate da Willy Ndangi, agente di Giannelli Imbula, centrocampista del Porto che piace al Milan, ai microfoni di Calciomercato.it: “Sappiamo che il Porto vorrebbe cedere il mio assistito. Al momento, però, non abbiamo avuto alcun contatto. Tuttavia, a partire da lunedì prossimo, potremmo sentire qualche club“.

04/01, ore 21.45 – PEROTTI

“Dell’interessamento della Roma non so nulla. Non ho sentito Sabatini, né io né il mio procuratore”. Queste le parole di Diego Perotti a LaRoma24, attaccante del Genoa vicinissimo ai giallorossi che interessava anche al Milan per rinforzare il reparto avanzato.

04/01, ore 20.30JOSE’ MAURI

José Mauri è alla ricerca della soluzione migliore per trovare continuità e minuti in Serie A. Giovanni Sartori, direttore dell’area tecnica dell’Atalanta, ha parlato a Sportitalia dell’interesse della Dea per l’ex centrocampista del Parma: “Sono tanti gli interessamenti. C’è stato accostato questa estate. Abbiamo la necessità di prendere un centrocampista per sostituire Carmona. José Mauri ci piace, però non vuol dire che arriverà all’Atalanta”.

04/01, ore 18.30CERCI/BACCA

L’Atletico Madrid pone il proprio veto in merito al passaggio al Genoa di Alessio Cerci. Secondo quanto riportato da Calciomercato.com, i Colchoneros non avrebbero intenzione di permettere al Grifone di aggiudicarsi le prestazioni dell’ala originaria di Velletri a titolo temporaneo. Il club spagnolo, che detiene il cartellino del numero undici rossonero, preferirebbe una cessione a titolo definitivo. Tuttavia, la situazione è in evoluzione e potrebbero presto esserci importanti novità. Ma non finisce qui. La società del Calderon, infatti, non starebbe trattando Carlos Bacca. La punta colombiana, che nei giorni scorsi era stata accostata al club allenato da Simeone, dovrebbe quindi rimanere al Milan.

04/01, ore 17.00 – IZZO

L’Inter si fa avanti per Armando Izzo che, nei giorni scorsi, era terminato nel mirino del Milan. Secondo quanto riportato da Tuttosport, la società nerazzurra si sarebbe mossa con decisione per arrivare al difensore del Genoa, tanto da avere offerto al Grifone un prestito con diritto di riscatto. Nella trattativa, dovrebbe essere inserito anche il cartellino di Laxalt, ora in rossoblù a titolo temporaneo.

04/01, ore 16.35BOATENG

Kevin Prince Boateng è ufficialmente un giocatore del Milan, come riporta il sito ufficiale della Lega Serie A nella sezione “calciomercato”.

04/01, ore 15.45 – MEYER

Dalla Germania, Sport Bild scrive di un interesse da parte del Milan per il talentuoso centrocampista offensivo Max Mayer, classe 1995 dello Schalke 04. Il calciatore, nonostante la giovane età, ha già esordito in nazionale maggiore e il costo del suo cartellino si aggira sui 13 milioni.

04/01, ore 15.00GABRIEL

Chiuso da Reina e Rafael al Napoli, potrebbe ripartire da Carpi la carriera da calciatore in Serie A del portiere brasiliano classe ’92 Gabriel. L’ex-Milan è comparso tra i pali della compagine di Sarri solo in tre occasioni in Europa League senza mai rientrare appieno nei piani del tecnico. Nel suo destino potrebbe esserci nuovamente Carpi, dove l’anno scorso fu artefice di buone prestazioni che portarono la squadra biancorossa alla conquista della promozione.

04/01, ore 14.30EL SHAARAWY

L’agente Federico Pastorello ha parlato a Il Messaggero del futuro di Stephan El Shaarawy: “L’agente del giocatore è il fratello Manuel, io mi sono occupato del trasferimento dal Milan al Monaco e ora collaboro con le parti per trovare una soluzione. E’ impensabile che un calciatore del livello di Stephan non giochi con continuità. Fa gola a tanti e ci sono diverse trattative avviate. La Roma? E’ una considerazione che può avere un perché essendo lui un esterno e avendo il club giallorosso venduto un calciatore in quel ruolo. Ma dovreste chiedere a Sabatini se è davvero interessato. Stephan cerca un progetto che lo valorizzi“.

04/01, ore 13.40CERCI/EL SHAARAWY/DIEGO LOPEZ/DE JONG/FELLAINI

Milan Channel ha appena fatto questo nuovo importante aggiornamento di mercato. Per Cerci esiste una vera e propria trattativa per la sua cessione in prestito al Genoa, ma il giocatore per adesso non ha ancora deciso e non va dato nulla per scontato. I club sono già d’accordo. El Shaarawy: situazione a 360 gradi. Si sta allenando con il Monaco: se arriverà una proposta gradita sia al Diavolo che al ragazzo, il Faraone andrà via; altrimenti rimarrà a Monte Carlo fino al 30 giugno 2016. L’attaccante piace molto in Italia, il ritorno in Serie A dunque è sicuramente una possibilità. Diego Lopez, De Jong e Fellaini: qualche pourparler, però niente di concreto.

04/01 , ore 13.30SUSO

La Lega Serie A ha da poco annunciato sul proprio sito web il deposito da parte del Genoa del contratto che legherà il centrocampista spagnolo Suso al Grifone fino a fine stagione. L’ex Liverpool arriva dal Milan in prestito secco.

04/01, ore 12.30EL SHAARAWY

C’è una nuova pretendente per Stephan El Shaarawy. Stando a quanto riporta stamane La Nazione, sul Faraone di rientro a Milano dal Monaco ci sarebbe il forte interesse della Fiorentina, pronta a concorrere con Roma e Genoa. Il quotidiano fiorentino parla addirittura di offerta già fatta pervenire sulla scrivania di Galliani: i Viola avrebbero proposto un prestito con diritto di riscatto fissato a 7,5 milioni di euro.

04/01, ore 12.00 – BANEGA

Banega è il primo sulla lista, il rinforzo giusto per il centrocampo. L’operazione avrebbe diversi vantaggi grazie al suo contratto in scadenza nel 2016, il che rendono il giocatore alla portata e il Siviglia debole. La squadra spagnola, con la quale il Milan ha un buonissimo rapporto, non potrà chiedere una grossa cifra: basterebbe una misurata offerta per avvicinarsi all’affare.

04/01, ore 11.45CERCI

Si prospetta una nuova avventura per Alessio Cerci. Dopo aver perso il posto in squadra a seguito dell’arrivo di Boateng, provato da Mihajlovic come esterno destro di centrocampo, l’ex Torino si appresta a fare nuovamente le valigie. Stando a quanto riporta questa mattina La Gazzetta dello Sport, infatti, l’esterno laziale sarebbe ad un passo dal trasferimento al Genoa. L’accordo tra i due amici, Galliani e Preziosi, ci sarebbe già; ora si attende solo il via libera del giocatore. Cerci si trasferirebbe in Liguria fino al termine della stagione in prestito prima di fare rientro a Madrid, sponda Atletico, squadra proprietaria del cartellino del giocatore.

04/01, ore 11.00EL SHAARAWY/PEROTTI

Milan e Roma rischiano di vedere il loro calciomercato fortemente dipendente l’uno dall’altra. Dopo la cessione di Iturbe agli inglesi del Bournemouth, i giallorossi sono alla disperata ricerca di un esterno offensivo ed il nome che piace di più a Rudi Garcia è quello di Diego Perotti, argentino del Genoa, che piace moltissimo anche al Milan. Alla Roma, però interessa anche El Shaarawy e, qualora i capitolini dovessero fiondarsi sul Faraone, il club di Via Aldo Rossi avrebbe via libera per portare alla corte di Mihajlovic Perotti.

04/01, ore 10.30 FELLAINI

L’edizione odierna del Corriere della Sera mette sul piatto un nome nuovo per il centrocampo del Milan. Stando al quotidiano, viste le difficoltà economiche per arrivare all’obiettivo primario Axel Witsel, Adriano Galliani avrebbe bussato alla porta del Manchester United per chiedere informazioni su Marouane Fellaini, connazionale del belga dello Zenit. Fellaini non sta trovando grande spazio alla corte di Van Gaal e sarebbe molto propenso ad un trasferimento visto che non vuole perdere il treno dell’Europeo.

03/01, ore 23.30EL SHAARAWY
Mercato bollente in casa Milan. El Shaarawy, di ritorno da Monaco, dopo l’esperienza negativa nel club del principato, interessa a tanti club, sia di Serie A, sia di Premier League. Secondo Sky Sport la Roma sarebbe in vantaggio su Genoa e Bologna

03/01, ore 22.30 JOSE MAURI
Secondo Sky Sport, Josè Mauri potrebbe partire in prestito. Su di lui due club della Serie A: l’Atalanta di Reja e il Chievo di Maran.

03/01, ore 21.00 – DE JONG
Mercato bollente in casa Milan, soprattutto in uscita. Secondo Sky Sport anche Nigel De Jong sarebbe sulla lista dei partenti. La società di Via Aldo Rossi è in attesa di offerte. L’olandese piace in Premier League e in Bundesliga.

03/01, ore 19.40IMBULA
Tempo sei mesi e Giannelli Imbula sarebbe già pronto a lasciare il Porto. Arrivato dal Marsiglia quest’estate, il centrocampista francese è stato messo sul mercato dai Dragoes con Milan e Inter pronti a contendersi il 23enne. Le indiscrezioni del portale “A Bola” sono state confermate dall’agente del giocatore Willy Ndangi raggiunto da calciomercato.it : “Sappiamo che il Porto vuole cedere Giannelli. Al momento non abbiamo avuto alcun contatto, ma potrebbe essere che sentiremo qualche club a partire da lunedì prossimo”. I portoghesi però hanno posizionato l’asta della cessione a 25 milioni di euro e la cifra potrebbe scoraggiare le due milanesi.

03/01, ore 18.50GUERREIRO
Raphael Guerreiro è diventato un obiettivo di mercato del Liverpool. Secondo Goal.com, il terzino sinistro portoghese del Lorient (che è stato seguito dal Milan lo scorso anno) in questa sessione di calciomercato potrebbe vestire la casacca dei Reds per sostituire il probabile partente Josè Enrique.

03/01, ore 18.50 – CERCI-EL SHAARAWY
Alessio Cerci si trova a pochi passi dal Genoa. Secondo quanto riportato da Sky Sport, nella trattativa mirata a fare in modo che l’esterno offensivo originario di Velletri si accasi alla corte di Enrico Preziosi (a partire dalla sessione di mercato in corso), la società di Via Aldo Rossi avrebbe trovato un accordo con il club ligure. Ma non finisce qui. L’Atletico Madrid avrebbe infatti dato il proprio assenso, affinché l’attuale numero undici rossonero approdi sotto la Lanterna. Ora, la palla passa al giocatore che, stando alle ultime, potrebbe essere soddisfatto della nuova destinazione e accettare l’offerta dei rossoblù. Diverso, invece, è il discorso riguardante Stephan El Shaarawy. A causa di alcuni problemi, relativi al regime fiscale italiano, l’ala classe ’92 potrebbe non riuscire a tornare in Serie A e potrebbe essere costretta a rimanere al Monaco, rischiando di non scendere più in campo, fino al termine della stagione in corso. A tal proposito, in queste ultime ore, Adriano Galliani avrebbe avuto contatti con la dirigenza monegasca. Tuttavia, le parti non hanno ancora trovato una soluzione.

03/01, ore 18.50 GRASSI
Il Corriere di Bergamo riporta la notizia dell’interesse del Milan per il giovane Alberto Grassi, centrocampista classe ’95 dell’Atalanta, accostato nei giorni scorsi al Napoli e alla Fiorentina. La valutazione del giocatore è in costante aumento, dunque l’Atalanta si priverà del giocatore solo se riceverà un’offerta adeguata.

03/01, ore 17.45IBRAHIMOVIC
Mino Raiola, procuratore di molti campioni del calcio nostrano e non, è tornato a parlare del futuro di Zlatan Ibrahimovic. Riportiamo di seguito le sue dichiarazioni rilasciate a Sky Sports: “Zlatan lo vedrei bene in Inghilterra, è un campionato che sembra fatto apposta per lui. Via da Parigi a gennaio? Non credo che si muoverà in questa sessione di mercato, credo che rimarrà al PSG fino a giugno”.

03/01, ore 17.20AUBAMEYANG
Un’offerta clamorosa rischia di stravolgere il mercato dei trasferimenti nelle prossime ore. Secondo l’edizione odierna del tabloid The Sun, l’Arsenal avrebbe messo nel mirino Pierre Emerick Aubameyang, ex attaccante delle giovanili del Milan, che in questa stagione al Borussia Dortmund, ha già messo a segno 18 reti. I Gunners sarebbero pronti a investire la cifra monstre di 42 milioni di sterline, ben 57 milioni di euro. Gli intermediari del club londinese sono già al lavoro.

03/01, ore 11.20IBRAHIMOVIC
La certezza è una sola: se Zlatan Ibrahimovic dovesse lasciare Parigi a fine anno e volesse una nuova sfida in Italia in Serie A, questo passo lo farebbe solo con i colori del Milan cuciti sulla pelle. Come riporta la Gazzetta dello Sport, il contratto dello svedese non è stato rinnovato dalla scorsa estate e se Ibra dovesse decidere di cambiare aria, nel campionato italiano lo farebbe solo per i rossoneri.

03/01, ore 08.15BANEGA
Ever Banega è un obiettivo di mercato di Milan e Inter. Le due milanesi sul futuro dell’argentino non si sono sbilanciate ma è chiaro come entrambe cerchino un centrocampista con queste qualità e, come riporta la Gazzetta dello Sport, su Banega si sta disputando un vero e proprio derby di mercato. Ma attenzione alla Juventus, sempre vigile sul giocatore del Siviglia.

02/01, ore 22.00ISCO
Sirene inglesi per il centrocampista del Real Madrid, Isco. Il giocatore, infatti, non sta trovando spazio nello scacchiere di Benitez e, quasi sicuramente, a gennaio lascerà la Spagna per trasferirsi in Inghilterra. In base a quanto riferito dal Daily Mirror, Isco – seguito anche dal Milan – in settimana incontrerà i dirigenti per definire la cessione. Sulle sue tracce ci sarebbero Manchester United, Manchester City e Chelsea.

02/01, ore 21.00BANEGA
Ever Banega, regista classe ’88 in scadenza con il Siviglia, nonché obiettivo di mercato di Milan e altri importanti club europei, piace anche alla Juventus, ormai è risaputo, e potrebbe rappresentare l’alternativa concreta di Ilkay Gundogan, vero oggetto del desiderio dei bianconeri. Ma ad allontanare il centrocampista argentino dalla società torinese e dalla Serie A ci ha pensato Marcelo Simonian, procuratore di Banega, intervistato da TuttoMercatoWeb.com. “Ever è felice al Siviglia e stiamo discutendo con la società relativamente al suo rinnovo“, ha affermato l’agente. “Il club al momento mi ha garantito di non volerlo cedere e che non ha ricevuto alcuna offerta ufficiale. Così come la stessa Juventus non mi ha mai contattato per chiedere il mio assistito”.

02/01, ore 20.00NOCERINO
Il mercato del Milan è legato principalmente alle operazioni in uscita. Secondo Radio Sportiva, il Cagliari avrebbe presentato un’offerta per Antonio Nocerino, che quest’anno sta trovando pochissimo spazio in rossonero. I sardi vorrebbero una risposta entro il 6 gennaio e in caso di rifiuto potrebbero virare su Gazzi.

02/01, ore 18.00 CANDREVA
Vero obiettivo di questa sessione di mercato rossonero, Antonio Candreva rientra anche nei piani dei cugini dell’Inter. Pare infatti che Thoir e Mancini, come riporta Repubblica, siano concordi sull’acquisire il cartellino del duttile esterno della Lazio. E se i 30-35 milioni cash richiesti da Lotito appaiono un miraggio per tutte le pretendenti a gennaio, arrivano le contropartite tecniche a colmare il gap: i nerazzurri offrirebbero Ranocchia e Palacio per avere uno sconticino, un po’ come proposto da Galliani mettendo sul piatto El Shaarawy e Matri. Difficile che Candreva si sposti da Roma nel prossimo mese ma la corte dei top-club italiani e non fa gola, chissà come la prenderà il popolo biancoceleste.

02/01, ore 17.00SENSI
Il Palermo punta tutto su Stefano Sensi. Secondo Sky, i siciliani sarebbero pronti a rilanciare con una super offerta di 10 milioni, per assicurarsi il centrocampista del Cesena. Lo scatto del patròn Zamparini potrebbe essere di quelli decisivi per sbaragliare la concorrenza di Milan e Napoli, che da tempo seguono il talentuoso calciatore.

02/01, ore 16.00EL SHAARAWY
Secondo il Corriere di Bergamo, l’Atalanta avrebbe fatto un timido sondaggio per Stephan El Shaarawy, giocatore che al momento non riesce a trovare una sistemazione, anche a causa della sua valutazione di mercato (14 milioni) e del suo alto ingaggio. L’Atalanta non può permettersi certe cifre, ragion per cui il Milan dovrà trovare un club a cui dare in prestito con obbligo di riscatto il giocatore. Nei prossimi giorni, con l’apertura della finestra invernale di calciomercato, il futuro di El Shaarawy potrebbe essere più chiaro.

02/01, ore 15.00IBRAHIMOVIC
Mino Raiola, procuratore di molti campioni del calcio nostrano e non, è tornato a parlare del futuro di Zlatan Ibrahimovic. Riportiamo di seguito le sue dichiarazioni rilasciate a Sky Sports: “Zlatan lo vedrei bene in Inghilterra, è un campionato che sembra fatto apposta per lui. Via da Parigi a gennaio? Non credo che si muoverà in questa sessione di mercato, credo che rimarrà al PSG fino a giugno”.

02/01, ore 14.00GRASSI
Il Milan prova a farsi di nuovo avanti per Alberto Grassi. Secondo quanto riportato da Calciomercato.com, Adriano Galliani sarebbe intenzionato a tornare alla carica, per cercare di aggiudicarsi le prestazioni del centrocampista dell’Atalanta. Affinché la trattativa vada in porto già a gennaio, l’amministratore delegato rossonero sarebbe pronto a fare leva sulla volontà degli agenti del ragazzo, che starebbero caldeggiando per un passaggio in rossonero del talento classe ’95, e a inserire nell’operazione anche il prestito di José Mauri che, in questa prima parte di stagione, ha collezionato due sole presenze, in Coppa Italia. Tuttavia, sulla promessa orobica, ci sarebbero anche il Napoli, pronto a utilizzare El Kaddouri come contropartita tecnica, e la Fiorentina. In ogni caso, la pista Grassi rimane calda. A breve, potrebbero esserci importanti aggiornamenti.

02/01, ore 13.00RONALDINHO
L’ex attaccante di Barcellona e Milan, Ronaldinho, potrebbe trasferirsi in Ecuador. Il trentacinquenne brasiliano, secondo il quotidiano locale El Universo, avrebbe ricevuto un’offerta dal Barcelona di Guayaquil per tornare a giocare nella massima serie ecuadoregna.

02/01, ore 12.00BEN ARFA
Il Milan e l’Inter potrebbero presto darsi battaglia per arrivare a Ben Arfa. Secondo quanto riportato da SportMediaset.it, il trequartista del Nizza potrebbe non rinnovare e liberarsi a parametro zero a partire dal termine della stagione in corso. Ecco allora che Adriano Galliani sarebbe pronto a farsi avanti con decisione, al fine di prelevare l’ex fantasista del Lione già durante la sessione invernale di mercato in corso, sulla base di una cifra a dir poco ridotta. Tuttavia, al momento, per lasciare partire uno tra i loro giocatori più rappresentativi, i rossoneri di Francia chiederebbero non meno di sei milioni di euro. Ma non finisce qui. Su Hatem Ben Arfa, come già accennato, ci sarebbe anche l’Inter, pronta a giocarsi al meglio le proprie carte, a fare scendere in campo Roberto Mancini e ad aggiudicarsi un altro derby di mercato. Riuscirà il Biscione nel proprio intento o, stavolta, sarà il Diavolo ad avere la meglio? Nei prossimi mesi, a patto che i due club non decidano di ritirarsi dalla corsa alla mezzapunta francese, la verità.

02/01, ore 11.30 CERCI-EL SHAARAWY
Mercato infuocato in casa Milan, soprattutto in uscita. Il Genoa di Preziosi dopo Suso è tornato alla carica. Secondo l’edizione odierna del Corriere della Sera il grifone punterebbe deciso su Alessio Cerci. Ma non è tutto, Preziosi avrebbe sondato anche El Shaarawy.

02/01, ore 11.00PEROTTI
La Roma, dopo l’addio di Iturbe, cerca un esterno. Per questo, secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, Sabatini avrebbe sondato anche El Shaarawy. Ma la priorità per la squadra della capitale rimane Diego Perotti, anche in orbita Milan. Per l’argentino Sabatini avrebbe già trovato l’accordo con il Genoa.

02/01, ore 10.00DE JONG
Nigel De Jong, a meno di clamorosi ripensamenti, lascerà il Milan. L’olandese, dopo la disastrosa prova di Verona, non rientra più nei progetti tecnici di Sinisa Mihajlovic. Secondo l’odierna edizione de La Gazzetta dello Sport, l’ex Manchester City potrebbe tornare in Premier League, dove ad attenderlo ci sarebbe il magico Leicester di Claudio Ranieri.

02/01, ore 9.30 MERCATO IN ENTRATA
Tre nomi sulla lista: il punto.

02/01, ore 9.00MERCATO IN USCITA
Sette cessioni in programma: i dettagli.

02/01, ore 8.30CERCI
Alessio Cerci ha deluso ancora una volta, infatti Sinisa Mihajlovic in questi giorni sta optando per la soluzione Boateng a destra. Secondo il Corriere dello Sport, il ritorno del ghanese consegnerebbe di fatto le valigie a Cerci. L’ex Atletico Madrid che non sarà riscattato potrebbe essere girato in prestito, in attesa del suo ritorno in Spagna. Boateng è l’uomo dalle mille risorse, lo spostamento a destra sarebbe l’ennesimo ruolo congegnato per Prince. Con Allegri il Boa era stato il perfetto trequartista, poi arretrato a centrocampo. Adesso con Mihajlovic una nuova sfida: non far rimpiangere Cerci. Forse niente di più facile.

02/01, ore 8.00ISCO
Nelle ultime ore a Madrid è scoppiato il caso Isco. L’ex trequartista del Malaga non sta trovando spazio con Rafa Benitez, ragione per la quale, secondo Tuttosport, data anche l’amicizia tra Galliani e Florentino Perez, la pista che porterebbe allo spagnolo potrebbe essere in discesa. Il giocatore è scontento, con l’allenatore non c’è feeling e per non perdere l’Europeo potrebbe andare andare via. Un affare facile, sembrerebbe. Niente di più falso. Sebbene nell’ultimo periodo lo spagnolo non stia dando prova del suo talento ha ancora un buon mercato: infatti il Manchester City sarebbe disposto ad offrire 40 milioni per rilevare da subito il cartellino del centrocampista del Real Madrid, cifre che il Milan non può permettersi. A Mihajlovic servono giocatori di fascia, Cerci è stato bocciato definitivamente e Boateng, almeno per il momento, non può essere considerato un titolare. Isco può giocare sia a destra che a sinistra, chissà che Adriano Galliani non abbia fatto una chiamata all’amico Perez. Isco sogno di mercato, in questo 2016 che promette scintille.

01/01, ore 20:00 – SORIANO
Accostato ripetutamente anche al Milan, Roberto Soriano è finito negli ultimi tempi in orbita Napoli. Il ds della Samp, Carlo Osti, ai microfoni di Radio Kiss Kiss ha commentato così le voci: “Soriano al Napoli? Non so se si possa riaprire il discorso, è una domanda che si dovrebbe fare al presidente De Laurentiis. Non c’è solo il Napoli che segue il giocatore, ci sono altri club italiani ed europei. Noi siamo felici di averlo, abbiamo prolungato con lui il contratto e sappiamo quello che ci può dare ma nel mercato può succedere di tutto. Clausola rescissoria? Esiste, ed equivale a 15 milioni. Abbiamo degli obiettivi che intendiamo raggiungere, se dovesse mai esserci un interessa sul giocatore non si potrà manifestare nell’ultimo giorno come successo in estate. I rapporti tra le due società sono ottimi, i due presidenti sono amici da tantissimo tempo ed io stimo molto Giuntoli”.

01/01, ore 19:00 – CERCI 
Alessio Cerci è sempre più lontano dal Milan. Come riporta Sky Sport, nella partitella di ieri in famiglia, Sinisa Mihajlovic avrebbe provato nel 4-4-2, sulla fascia destra, il “figliol prodigo” Kevin Prince Boateng. Per Cerci, quindi, si aprono sempre di più le porte dell’addio.

01/01, ore 16:20 – LAVEZZI-IBRAHIMOVIC
Secondo quanto riportato da SportMediaset, Adriano Galliani avrebbe già preso appuntamento con il procuratore di Ezequiel Lavezzi, in scadenza di contratto nel 2016. Non sarà facile, però, concludere la trattativa, sia per l’ingaggio che per la concorrenza. Sempre parlando di parametri zero, i tifosi del Milan sognano ancora Zlatan Ibrahimovic, anch’egli ancora distante per i sopracitati motivi.

01/01, ore 10:20 – CACERES
La Juventus non vuole perdere Caceres, accostato negli ultimi tempi anche al Milan. Con ogni probabilità, scrive SportMediaset, l’uruguaiano rimarrà in bianconero fino a fine stagione.

01/01, ore 9:30 – GRASSI 
Secondo quanto rivelato da Radio Kiss Kiss, il Napoli avrebbe già avviato i contatti con l’Atalanta per portare in azzurro Alberto Grassi, giovane centrocampista, già a gennaio. t

 

 

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl