Roma-Milan, precedenti e curiosità

Roma-Milan, precedenti e curiosità

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Lunedì sera, alle ore 21.00, il Milan di Vincenzo Montella farà visita alla Roma di Luciano Spalletti. L’ultimo scontro diretto tra le due compagini, all’Olimpico, risale a sabato nove gennaio 2016 ed è caratterizzato da un pareggio per uno a uno. Al momentaneo vantaggio di Rudiger, in rete al 4′, rispose, al 50′, Juraj Kucka. In parità, terminò anche il Roma-Milan andato in scena sabato 20 dicembre 2014, quando il Diavolo, malgrado l’espulsione di Armero, riuscì a tenere un prezioso zero a zero. L’ultimo Roma-Milan non conclusosi con un pareggio è datato venerdì 25 aprile 2014, quando Pjanic e Gervinho regalarono il successo agli uomini di Rudi Garcia.

Il Milan non vince sul terreno di gioco dei capitolini da sabato 29 ottobre 2011, quando la doppietta di Ibrahimovic e il gol di Nesta resero vano il momentaneo uno a uno di Burdisso e il due a tre siglato da Bojan. L’ultimo scontro tra rossoneri e giallorossi disputatosi il lunedì sera andò in scena il 16 dicembre 2013 e coincise con un due pari: Zapata e Muntari risposero ai due vantaggi degli ospiti, in gol con Destro e con un rigore di Strootman. Tuttavia, in quest’ultima circostanza, la sfida venne giocata a San Siro. ibra vittoria scudetto

Sabato 7 maggio 2011, pareggiando zero a zero in casa della Roma, il Milan poté festeggiare il suo diciottesimo scudetto. Tra l’altro, in quella sfida, sulla panchina dei giallorossi, sedeva Vincenzo Montella. L’ultimo Roma-Milan disputatosi la domenica pomeriggio è quello giocatosi il 7 maggio 2000 e terminato uno a uno: all’uno a zero di Zago, rispose un rigore di Shevchenko.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy