Milan-Sampdoria, precedenti e curiosità

Milan-Sampdoria, precedenti e curiosità


Alle ore 12.30 di domenica, in occasione dell’incontro valido per la ventitreesima giornata di campionato, il Milan ospiterà la Sampdoria. L’ultimo scontro diretto di campionato tra le due compagini, a San Siro, è datato sabato 28 novembre 2015 e coincide con un quattro a uno per i padroni di casa (16′ Bonaventura; 36′ rig. Niang; 49′ Niang; 79′ Luiz Adriano; 87′ rig. Eder). L’ultimo Milan-Sampdoria conclusosi in parità risale a domenica 12 aprile 2015 ed è terminato uno a uno: al momentaneo vantaggio degli ospiti, con Soriano, al 58′, rispose, al 74′, Nigel De Jong. L’ultimo Milan-Samp in cui i rossoneri abbiano vinto, senza subire reti, è andato in scena sabato 28 settembre 2013. Quest’ultima sfida venne decisa da Valter Birsa, in gol al 46′, con una conclusione dalla distanza. La Sampdoria non batte il Diavolo, alla Scala del Calcio, da domenica 26 agosto 2012, quando un colpo di testa di Costa, al 53′, diede la vittoria ai blucerchiati. Quest’ultimo incontro, andato in scena alle ore 18.00, rappresenta l’ultima volta in cui Milan-Samp non si sia giocato in notturna.

I Milan-Sampdoria disputatisi sabato 17 aprile 2011, sabato 5 novembre 2009 e domenica 19 ottobre 2008 si sono conclusi con lo stesso risultato: tre a zero per i rossoneri. Tra l’altro, il Milan-Samp di domenica 19 ottobre 2008 (55′ rig. Ronaldinho; 60′ Ronaldinho; 90′ Inzaghi) è l’ultimo scontro tra rossoneri e blucerchiati a essere andato in scena alle ore 15.00. L’ultima volta in cui il Milan perse in casa contro la Sampdoria, pur avendo segnato una rete, risale alla sfida disputatasi mercoledì 19 marzo 2008 e terminata due a uno per i liguri (12′ Maggio; 25′ Delvecchio; 71′ Paloschi). L’ultimo Milan-Samp deciso da una rete al 90′ è datato domenica 25 febbraio 2007 e ha coinciso con un colpo di testa vincente di Massimo Ambrosini, che permise agli uomini di Ancelotti di aggiudicarsi la contesa per una rete a zero. Uno tra i Milan-Sampdoria più emozionanti, per lo meno per i sostenitori del Diavolo, risale a domenica 2 maggio 1999 ed è caratterizzato da un importante successo dei padroni di casa che, superando i blucerchiati per tre a due, grazie a un autogol di Castellini al 95′, poterono proseguire la corsa verso lo scudetto. In quella gara, le altre due marcature dei rossoneri furono firmate da Ambrosini e Leonardo, mentre i momentanei pareggi dei doriani furono segnati da Montella e Franceschetti.

L’ultimo Milan-Samp in cui il Diavolo perse, pur segnando due reti, è andato in scena il 2 febbraio 1997: il momentaneo vantaggio di Weah, che, con una doppietta, aveva ribaltato lo zero a uno di Mancini, fu reso vano dai gol di Mihajlovic e Carparelli. Per quanto riguarda quest’ultimo trentennio, i successi interni più schiaccianti ai danni della Samp, per il Milan, risalgono al quattro a zero del 28 febbraio 1993, caratterizzato dalle doppiette di Gianluigi Lentini e di Jean-Pierre Papin, e al cinque a uno del 5 aprile 1992 (gol di Rijkaard, Evani, Van Basten, Massaro, Vialli e Albertini). L’ultima volta in cui il Milan fu sconfitto tra le proprie mura amiche, contro la Samp, con più di un gol di scarto è datata 29 marzo 1987. Decisivi, ai fini dello zero a due finale, furono i sigilli di Vialli e Cerezo. Tuttavia, nella stessa annata, i rossoneri riuscirono a vendicarsi dei doriani nello spareggio valido per l’accesso all’edizione successiva della Coppa UEFA, giocatosi il successivo 23 maggio e vinto uno a zero dagli uomini di Capello, grazie a un gol di Massaro, al 102‘. Quest’ultima sfida si disputò al Comunale Vittorio Pozzo di Torino.

Facendo un tuffo nel passato, il primo Milan-Samp si giocò il 9 marzo 1947 e venne vinto uno a zero dal Diavolo, grazie a un gol di Puricelli, al 27′. Il primo pari, tra le due compagini, si registrò invece il 14 febbraio 1954: al momentaneo vantaggio ospite, firmato al 10′ da Gotti, rispose Nordahl al 58′. Infine, la prima sconfitta interna del Milan, contro i liguri, si consumò il 13 febbraio 1955, quando le reti di Ronzon, Conti e Mari, rispettivamente in gol al 9′, al 40′ e all’82’, vanificarono il momentaneo pareggio di Vicariotto, al 21′.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl