Amelia: "Milan? Un'offerta che non potevo rifiutare, ma ho un rammarico"

Amelia: “Milan? Un’offerta che non potevo rifiutare, ma ho un rammarico”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Nel nuovo numero di Calcio2000 in edicola, Marco Amelia ha parlato della sua esperienza al Milan e del suo rammarico ad aver perso la maglia della Nazionale: “Quando si presentò quell’occasione avevo grande entusiasmo, non si può rifiutare il Milan. Ha una storia incredibile, un fascino particolare e quando chiamò il dottor Galliani accettai senza esitare. Avevo tante offerte e a Milano c’era la concorrenza di Abbiati, ma ero molto motivato. Era un sogno che si stava realizzando. Mi hanno fatto sentire importante, anche se forse mi resta un rammarico. Avrei potuto lasciare il Milan un po’ prima, magari al terzo anno. È facile parlare a posteriori. In ogni caso sono riuscito a giocare le mie partite, purtroppo non quante avrei voluto e anche per questo motivo ho perso la Nazionale”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy