Ex Milan, Ielpo: "Il Milan deve prendere consapevolezza dei suoi limiti"

Ex Milan, Ielpo: “Il Milan deve prendere consapevolezza dei suoi limiti”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Mario Ielpo, ex portiere rossonero, ha parlato in un’intervista esclusiva ai microfoni di GazzaMercato. Queste le sue parole riguardo il ritiro dei prossimi giorni: “Gattuso lavorerà sicuramente sulla testa dei giocatori però poi io credo che questo Milan abbia anche un grosso problema tattico da risolvere. Qualsiasi squadra che fa così tanta fatica a segnare come i rossoneri alla fine perde. Si fa gioco, si creano occasioni, ma poi alla fine i gol si subiscono solo e non si fanno. Il Milan deve prendere consapevolezza dei suoi limiti. Deve giocare non da grande squadra, dovrebbe curare meglio la fase difensiva. Serve cambiare mentalità, accettare il fatto che non esiste una grande squadra al momento, cercando di prestare più attenzione al compattarsi in difesa che all’imporre il proprio gioco”

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy