#Tbt, l'ultimo derby vinto a marzo: il primo di Desailly, l'ultima rete nella stracittadina di Massaro

#Tbt, l’ultimo derby vinto a marzo: il primo di Desailly, l’ultima rete nella stracittadina di Massaro

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

DA BREMA A SAN SIRO
Incasso da quasi tre miliardi di vecchie lire, Milan capolista e Inter in crisi. In settimana però i rossoneri erano stati messi alla frusta dal ritmo del Werder Brema in Coppa dei Campioni, in una gara pareggiata a un quarto d’ora dalla fine da Dejan Savicevic. Quello del 20 marzo 1994 sarebbe stato il primo derby di Marcel Desailly, ancora in forza al Marsiglia in occasione della partita di andata, e avrebbe visto l’ultimo gol di Daniele Massaro in una stracittadina milanese.

UN NUOVO RUOLO PER ZVONE
Nel derby di andata del campionato 1993-94 il centrocampista centrale al fianco di Albertini nel 4-4-2 rossonero era Zvonimir Boban, poi operato al menisco. Nella sfida di ritorno, in mezzo al campo c’erano invece Albertini e Desailly, con Boban quarto di sinistra di centrocampo. La partita non è scintillante: Milan sornione e Inter con problemi, tanto è vero che Gianpiero Marini aveva preso il posto di Osvaldo Bagnoli in panchina. Quel derby si decise tutto nella ripresa.

IL SIGILLO DI MASSARO
Il vantaggio rossonero arrivò presto, al primo minuto del secondo tempo con un tiro di Savicevicdeviato da Bergomi alle spalle di Zenga. Massimo risultato con il minimo sforzo, contro una Inter che aveva iniziato a meno 16 punti dal Milan (e i punti per la vittoria non erano ancora 3, ma 2…). Eppure il derby è il derby e la gestione rossonera venne ammaccata dal gol del pareggio di Totò Schillaci a quattro minuti dalla fine. All’ 89′ Massaro (che aveva già segnato all’86’ in Inter-Milan 0-3 del novembre 1989 e all’89’ in Milan-Inter 1-0 dell’aprile 1992) riuscì a confezionare l’emozionante 2-1 finale.

IL TABELLINO

MILAN-INTER 2-1

MILAN: S. Rossi, Panucci, P.Maldini, Albertini, F.Galli, Baresi, Donadoni, Desailly, Boban (15’st Massaro), Savicevic, Simone (39’st Eranio). All.: Capello.
INTER: Zenga, Bergomi, A.Orlando, Jonk, Paganin, Battistini, Berti (13′ Paganin), Manicone, Shalimov, Bergkamp, Fontolan (31’st Schillaci). All.: Marini.
Arbitro: Ceccarini.
Gol: 1’st aut. Bergomi (M), 41’st Schillaci (I), 44’st Massaro (M).

Fonte: acmilan.com

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy