ACCADDE OGGI/ La Roma è da scudetto, ma si inchina al Milan 3-2

ACCADDE OGGI/ La Roma è da scudetto, ma si inchina al Milan 3-2

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

21 gennaio 2001. Una delle tre sconfitte della Roma campione d’Italia arriva a San Siro. Un grande Milan di Zaccheroni quella sera, nonostante il sesto posto al termine della stagione. Apre subito Leonardo su punizione da 30 metri: la traiettoria infila Lupatelli sul suo palo. Poi Albertini pesca Shevchenko, che salta il portiere giallorosso e insacca per il 2-0. Totti la riapre con un destro da fuori deviato. La ripresa si anima sul finale di partita: Serginho mette in mezzo, ma è sempre Shevchenko il più lesto sotto porta (3-2). Ancora Totti, stavolta su rigore, accorcia le distanze.

Nel 1979, anno della stella, l’altra squadra capitolina, la Lazio, è caduta a Milano. Quel giorno Maldera e Bigon firmarono il successo per 2-0 sulle aquile.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy