ACCADDE OGGI/ L'esordio di Paolo Maldini in Serie A

ACCADDE OGGI/ L’esordio di Paolo Maldini in Serie A

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

20 gennaio 1985. Una fredda e nevosa giornata invernale, il Milan gioca in trasferta a Udine. Tassotti non è convocato, allora Liedholm è costretto ad arruolare il diciassettenne Paolo Maldini, figlio di Cesare.

Paolo si accomoda in panchina con la maglia numero 14. In campo, l’allenatore Liedholm schiera in porta Terraneo, in difesa Galli, Baresi, Russo e Di Bartolomei, a centrocampo Evani, Verza, Battistini e Manzo dietro a Hateley e Incocciati.

L’Udinese passa subito in vantaggio e Battistini chiede il cambio prima dell’intervallo. Maldini fu richiamato da Liedholm: “Dove preferisci giocare?” chiese. “Io solitamente gioco a destra, mister” rispose Paolo.

Così inizia la leggenda di Paolo Maldini e la storia d’amore col Milan. Per la cronaca quella partita finì 1-1 con il pareggio dell’inglese Hateley. La prima di 902 partite sempre con la stessa maglia.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy