#8AnniSM/ 7 maggio 2011, Ibra & co. conquistano il 18° scudetto rossonero. Il primo insieme a SpazioMilan

#8AnniSM/ 7 maggio 2011, Ibra & co. conquistano il 18° scudetto rossonero. Il primo insieme a SpazioMilan


7 maggio 2011, il Milan di Ibra (ma anche di Thiago Silva, Nesta, Seedorf, Gattuso, Boateng e Pato) dopo il pari dell’Olimpico contro la Roma vince il suo diciottesimo scudetto, il primo dopo l’egemonia neroazzura durata quattro anni. Una soddisfazione doppia, considerando infatti che la diretta concorrente al titolo è proprio l’Inter, battuta nello scontro diretto qualche settimana prima per 3 reti a 0, con doppietta del Papero.

Ripercorriamo i momenti più emozionanti e determinanti di questa stagione: inizia tutto in quella notte di fine agosto, quando i rossoneri a San Siro presentano il nuovo acquisto Zlatan Ibrahimovic ai tifosi milanisti – subito idolo, nonostante il trascorso dall’altra parte del Naviglio – e contemporaneamente si impongono 4-0 sul Lecce. L’esperienza dello svedese non inizia nel migliore dei modi (rigore sbagliato e sconfitta a Cesena), ma bastano poche settimane al nuovo bomber milanista per far rivedere al calcio italiano di che pasta è fatto: una raffica di 1-0 targati ZI11 – contro il Genoa in spaccata aerea, la Fiorentina in rovesciata, ma soprattutto il rigore nel derby di andatapermettono ai ragazzi (allora) di Max Allegri di conquistare la vetta della classifica.

L’esplosione di Kevin Prince Boateng, il gol di Strasser a Cagliari, la samba di Robinho e Pato che annichilisce di fatto il Napoli di Lavezzi e Cavani, il rientro dall’infortunio di Sandro Nesta, lo spettacolare 4-4 casalingo contro l’Udinese, ma anche la rimonta dell’Inter che – guidata dall’ex Leonardo – si riporta a -2 dai rossoneri. Poi il derby di ritorno, il 3-0 firmato Cassano e la strada spianata verso la vittoria, la quale – con le due vittorie di misura contro Brescia e Bologna – si concretizza appunto nella capitale. Gioia infinita e cugini interisti finalmente zitti a guardare, dopo tanto tempo.

Ma soprattutto SpazioMilan, una redazione che proprio nel 2011 nasceva e già giovane e un po’ acerba si è trovata subito ad affrontare una situazione giornalisticamente complicata, ma sentimentalmente parlando molto molto godereccia e soddisfacente: “se il buon giorno si vede dal mattino”, si dice… Sono passati ormai 8 anni, le gioie dopo quella appena ricordata sono state poche, ma come una fenice il Milan sta risorgendo dalle sue ceneri (non ce ne vogliano Leonardo e Maldini) e al momento si sta giocando a pieno titolo il ritorno in Champions League, in quella competizione che da sempre è stata la sua casa. SpazioMilan oggi festeggia e spera di farlo anche il 26 maggio, ma in ogni caso sarà sempre accanto ai suoi beniamini e a voi tifosi, cercando di offrirvi quotidianamente la migliore informazione rossonera!

Follow me 
on TwitterRobiP1990
on Instagramroberto.palmiero90

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl