Rassegna Milan - Colpo Rebic, André Silva all'Eintracht, Giampaolo passa al 4-3-3. Sala: "Stadio? Il progetto dov'è?"

Rassegna Milan – Colpo Rebic, André Silva all’Eintracht, Giampaolo passa al 4-3-3. Sala: “Stadio? Il progetto dov’è?”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Come riporta la Gazzetta dello Sport, il Milan ha chiuso last minute il colpo Ante Rebic, con il conseguente trasferimento di André Silva all’Eintracht Francoforte. La formula è di un prestito biennale con riscatto a 25 milioni di euro. Il croato è volato successivamente a Zagabria per via degli impegni con la Nazionale. La sua prima esperienza in Italia non sarebbe stata perfetta, anzi, le zero reti con Hellas Verona e Fiorentina farebbero credere ad un affare flop, invece, negli ultimi anni Rebic è cresciuto. Nel club tedesco ha realizzato 5 reti e 15 assist nell’ultima stagione, esplodendo nell’ultimo Mondiale di Russia 2018. È un giocatore fisico, abile nel sfornare assist e creare spazi per la punta di riferimento.

SI TORNA AL 4-3-3

Con l’arrivo di Ante Rebic, secondo la Gazzetta dello Sport, il nuovo Milan di Marco Giampaolo sarebbe comunque più idoneo ad un 4-3-3, più che 4-3-1-2. Ad ogni modo con la pausa delle Nazionali, il tecnico abruzzese non potrà contare su grande parte della squadra (VEDI QUI), a questo punto trovare una soluzione il più presto possibile non sarebbe cosa facile. In questo momento Rebic sarebbe titolare al fianco di Piatek e Suso, ma la possibilità del modulo a rombo non sarebbe scomparsa del tutto. In futuro magari si potrebbe vedere dal primo minuto l’impiego di Rafael Leao in coppia proprio con Rebic, Piatek in panchina e Suso a supportarli. Insomma tante soluzioni in attacco nell’attesa di essere armate e pronte a sparare.

SALA CHIEDE CHIAREZZA

Giuseppe Sala torna a parlare del progetto stadio. Le due società starebbero ancora riflettendo su quale progetto presentare al sindaco e soprattutto alla cittadina di Milano. Come riferisce la Gazzetta dello Sport, il sindaco avrebbe chiesto chiarezza e trasparenza il più presto possibile. In caso contrario Palazzo Marino potrebbe addirittura tornare sui suoi passi e decidere di voler solamente ristrutturare San Siro e non costruirne uno nuovo a fianco.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy