Bonaventura più Honda: Mihajlovic rimette le "solite" ali