Vecchietto, ma ricercatissimo: Pippo vaglia le offerte italiane

Vecchietto, ma ricercatissimo: Pippo vaglia le offerte italiane

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

La voglia di giocare ancora spinge Superpippo verso mete italiane. Ci sono almeno quattro squadre di Serie A pronte a mettere sul piatto un contratto annuale pur di assicurarsi ancora le prestazioni e qualche suo gol.

Preso atto che Inzaghi non ha alcuna intenzione di appendere gli scarpini al chiodo, la Fiorentina di Vincenzo Montella sta pensando all’ormai ex bomber rossonera per rinforzare l’attacco. Secondo il quotidiano La Nazione, la nuova dirigenza viola si starebbe mettendo al lavoro per convincere l’attaccante a trasferirsi a Firenze.

Ma c’è anche l’Atalanta ad aver messo Inzaghi nel mirino. I nerazzurri, con cui il giocatore esplose prima del trasferimento alla Juventus, vorrebbero offrire a Pippo l’opportunità di chiudere la carriera a Bergamo. Il presidente Antonio Percassi sa di avere in mano la carta più romantica, quella dei ricordi legati alla stagione 1996/97: 24 reti in 33 partite, con il titolo di capocannoniere e un tridente da favola insieme a Lentini e Morfeo.

Occhio pure al Bologna che dopo aver perso Marco Di Vaio è a caccia di un bomber d’esperienza da affiancare a Robert Acquafresca. SuperPippo sarebbe l’ideale e nella squadra di Pioli avrebbe ancora più chance di giocare titolare rispetto ad altre destinazioni.

Infine, c’è da considerare l’interessamento sempre vivo del Parma di Tommaso Ghirardi, già vicino a Inzaghi lo scorso gennaio. Qui Pippo troverebbe stimoli adeguati e soprattutto un allenatore, Roberto Donadoni, che dimostrò di credere in lui anche ai tempi della Nazionale. Insomma, tante opportunità, compresa quella sempre valida di allenare gli Allievi del Milan. Ma, per ora, la proposta di Adriano Galliani sembra avere meno appeal dell’erba bagnata del campo.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy