SM ESCLUSIVO - Diarra punta i piedi: vuole almeno 4,5 milioni a stagione. Tant'è che ha rifiutato anche...

SM ESCLUSIVO – Diarra punta i piedi: vuole almeno 4,5 milioni a stagione. Tant’è che ha rifiutato anche…


La strada che dovrebbe portare Lassana Diarra dal Real Madrid al Milan è sempre più in salita. Il nodo relativo all’ingaggio del centrocampista francese sembrava una questione risolvibile nel giro di qualche giorno. Al contrario, il giocatore si sarebbe imputato e non intende decurtarsi lo stipendio che attualmente percepisce in Spagna: 4,5 milioni di euro netti all’anno.

Il contratto con il Real scadrà il prossimo anno e Diarra, in assenza di proposte adeguate, non intende schiodarsi da Madrid. Anche a costo di rimanere in tribuna per un’intera stagione. D’altronde José Mourinho non l’ha mai preso in seria considerazione e anche ora avrebbe chiesto alla dirigenza di trovare sul mercato un’altra pedina analoga a Diarra per caratteristiche.

Ma c’è di più. Dall’entourage del centrocampista, secondo quanto appreso da SpazioMilan.it, la vedono grigia: “Il contratto con il Real potrebbe essere rescisso, ma difficilmente la società oggi vuole rinunciare facilmente a monetizzare il cartellino“. Non solo: “Lassana non vuole andare a guadagnare di meno e ha rifiutato proprio ieri sera una nuova offerta dello Spartak Mosca che gli ha proposto 11 milioni di euro per tre stagioni“.

Insomma, questione di soldi, che difficilmente la dirigenza di via Turati è disposta a garantire. Almeno non così tanti. Il rischio concreto, a questo punto, è che Diarra rimanga un anno a Madrid a scaldare la panchina, nella migliore delle ipotesi. “A meno che – fanno sapere sempre dall’entourage – negli ultimi giorni di agosto non cambi idea…“.




Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl