Mercato Live - Tutte le trattative dei rossoneri

LE ULTIME (25/01): lunedì Osvaldo rescinde con l’Inter? Pazzini idea Lazio


TUTTE LE VOCI DI MERCATO DAL 19 AL 25 GENNAIO

25/01, ore 22.30 – RIBEIRO
Secondo indiscrezioni riportate da Lance!Net, il Milan avrebbe presentato la seconda offerta ufficiale per Éverton Ribeiro. Il centrocampista del Cruzeiro, eletto miglior giocatore del campionato brasiliano nel 2013 e nel 2014. L’offerta rossonera pare essere di 10, il club brasiliano ne chiede almeno 17.

25/01, ore 20.30 – ILLARAMENDI
Secondo quanto riporta il The Sun, l’Arsenal farebbe sul serio per Asier Illarramendi. I londinesi sarebbero pronti a presentare un’offerta ufficiale per il giovane del Real Madrid, una cifra sicuramente molto lontana da quella che potrebbe presentare Adriano Galliani. I Gunners sarebbero pronti ad offrire ben 25 milioni di sterline per assicurarsi il centrocampista spagnolo il prossimo giugno. Ad una cifra del genere, quasi 34 milioni di euro, Ancelotti potrebbe dare il via libera alla cessione del ventiquattrenne delle Merengues

25/01, ore 20.30 -LUIZ ADRIANO
Come riporta Globoesporte.com, Luiz Adriano dopo l’amichevole della sua squadra contro l’Internacional, sua ex squadra, ha manifestato il proprio interesse nell’eventuale trasferimento dallo Shaktar Donestsk alla Roma. L’attaccante brasiliano, in Ukraina dal 2007, è uno dei nomi in ballottaggio per quel posto in attacco che tanto serve ai rossoneri. Il Classe ‘87 ha affermato: “Sembra che ci sia qualcosa. So da ieri dell’interesse della Roma, se si tratta di qualcosa che può essere utile per me e per il club potrebbe essere un’opzione interessante. Aspettiamo e vediamo cosa succederà”. Poi aggiunge, “Si era già parlato anche dell’interesse di Juve e Milan, ma erano solo speculazioni, non c’è stato nulla di ufficiale. E’ chiaro che il campionato italiano è un grande campionato. Sarebbe interessante giocarci, visto che lì si gioca un buon calcio e ci sono tante squadre di livello. Certo, è bello attirare l’interesse del mercato italiano e sarebbe interessante giocare in Serie A, soprattutto ora che sono nel giro della Nazionale”.

25/01, ore 18.30PAZZINI
Se prima si poteva ipotizzare un cessione di Klose in casa Lazio, ora con il grave infortunio di Djordjevic (3 mesi di stop), il tedesco ritorna ad essere il punto fermo nell’attacco capitolino. Ed ecco che parte la ricerca, preferibilmente in prestito, di una punta. I nomi più interessanti e già sondati in passato sono quelli di Gonzalo Bergessio della Samp e di Giampaolo Pazzini del Milan. La soluzione low-cost potrebbe essere quella interna con il ritorno alla casa madre di Perea in prestito al Perugia

25/01, ore 17.30 – TELLES
In casa Milan, per la fascia sinistra, torna in auge il nome di Alex Telles. Secondo quanto riportato da Tuttomercatoweb.com, il laterale brasiliano, ora al Galatasaray, sarebbe stato proposto al club di Via Aldo Rossi. Il Galatasaray, non sarebbe disposto a cedere Telles in prestito con diritto di riscatto. Dubbi forti anche sull’ambientamento.

25/01, ore 16.30 – OSVALDO
Come riporta il Corriere dello Sport, quella di domani sarà una giornata cruciale per il futuro di Daniel Pablo Osvaldo. Secondo il quotidiano, infatti, c’è in programma un appuntamento tra Piero Ausilio e il procuratore del giocatore, Dario Decoud. In virtù delle tante proposto arrivate per l’italo argentino (in prestito dal Southampton e legato fino a giugno al club inglese), si lavora a una rescissione unilaterale del contratto.

23/01, ore 22.30 – LAVEZZI
Secondo indiscrezioni riportate da Le Parisien, il PSG avrebbe messo sul mercato Ezequiel Lavezzi. L’argentino non avrebbe gradito la sostituzione nei quarti di Coppa di Lega vinti contro il St. Etienne e sarebbe andato allo scontro con Laurent Blanc. Il Pocho, uscendo dal campo, ha ignorato completamente il tecnico francese che ha risposto non degnandolo di uno sguardo. A questo punto, sembra sempre più probabile la sua cessione imminente.

23/01, ore 20.30 – DEFREL
Uno dei nomi in orbita Milan, come vi abbiamo riportato qualche settimana fa, è quello di Gregoire Defrel.  Il giovane attaccante francese del Cesena piace molto ad alcune squadre di Premier League, in particolar modo a QPR, West Bromwich Albion ed Everton, le quali hanno chiesto informazioni al suo agente Pocetta. Agente, che nella giornata di oggi è stato a Londra per sondare il terreno con le suddette società, in vista di un eventuale accordo già durante questa sessione invernale di mercato.

23/01, ore 18.30 – KENEDY
Il Milan ha individuato in Kenedy, attaccante classe ’96 della Fluminense, un talento su cui puntare. Sull’obiettivo rossonero c’è anche la Juventus che sta studiando una particolare formula di mercato per acquistare il brasiliano: secondo quanto riporta Sky Sport i bianconeri starebbero cercando nell’Udinese il partner perfetto per comprare Kenedy. La dirigenza rossonera dovrà muoversi in tempo per evitare che la Juventus possa arrivare prima di tutti sull’ottimo prospetto della Fluminense.

23/01, ore 14.30PAZZINI
Come riporta Tuttosport, la permanenza di Pazzini al Milan è ancora tutta da decidere. Secondo il quotidiano torinese, infatti, la punta rossonera resta tra gli obiettivi della Juventus, qualora il club bianconero riuscisse a liberare con anticipo Sebastian Giovinco. Il milanista, insieme a Zaza e Osvaldo, rappresenta una valida soluzione per Massimiliano Allegri, con cui, tra l’altro, gode di un ottimo rapporto. Con lui in panchina, Pazzini gode di un ottimo bottino: 16 gol in 37 partite nella stagione 2012-2013.

23/01, ore 13.00 – BASELLI
“Un giocatore lo vedi dal coraggio, dall’altruismo e dalla fantasia”, cantava De Gregori nel lontano 1982. Daniele Baselli a San Siro nell’ultima sfida Milan-Atalanta ha dimostrato di avere tutte queste tre caratteristiche: seppur sia entrato solamente nella ripresa, nel finale con Cigarini come compagno di reparto ha fatto ballare il Milan a centrocampo. Il classe ’92 piace molto ai rossoneri, ma l’Atalana almeno fino a giugno vorrebbe tenerselo a Bergamo. Nelle ultime ore, però, anche la Sampdoria si è fatta sotto: la pista rimane calda, Baselli vuole fare il grande salto.

23/01, ore 11.45ESSIEN
Il Milan, in queste settimane, è stato chiaro: prima si vende, poi si compra. L’arrivo di Suso e il passaggio di Saponara all’Empoli, hanno probabilmente chiuso i movimenti a centrocampo, soprattutto perché l’altro possibile partente, Michael Essien, ha rifiutato ogni offerta a lui pervenuta. Come riporta Tuttosport, infatti, il ghanese ha detto no al Dallas e ad alcuni club di Premier (tra cui il Qpr). Secondo indiscrezioni provenienti dal suo entourage, il giocatore accetterà di andare via anticipatamente solo se arriverà una proposta a lui totalmente gradita. Altrimenti, rispetterà il suo ricco contratto con il Milan, che scade a giugno.

23/01, ore 10.30 – BROZOVIC
La rivoluzione in casa Inter continua e sembra non avere fine. Dopo i colpi Podolski e Shaqiri, le indicazioni di Mancini in fase di mercato stanno spingendo la società nerazzurra a una serie di sforzi per migliorare la rosa che dovrebbero far suonare un campanello d’allarme in via Aldo Rossi. Ausilio, infatti, come riporta il Corriere dello Sport, avrebbe chiuso la trattativa per portare Marcelo Brozovic all’Inter: prestito con obbligo di riscatto a giugno fissato a 8 milioni, il tutto favorito dai buoni rapporti con la Dinamo Zagabria dopo l’affare Kovacic. Battuta la concorrenza di Napoli, Arsenal e soprattutto Milan.

23/01, ore 10.00 – DOUGLAS SANTOS
Douglas Santos rappresenta l’acquisto più vicino per la fascia sinistra. Per mancanza di alternative (e idee), vero, ma il profilo rimane interessante. In Brasile lo paragonano già allo storico ex milanista Serginho, fattore che potrebbe influenzare uno come Silvio Berlusconi nel dare il via libera. L’Udinese, proprietaria del cartellino del giocatore, sarebbe ben disposta a trattare con Galliani. E segue da vicino El Shaarawy, sempre secondo il CorSport. Ma l’ostacolo burocratico si chiama Atletico Mineiro, club in cui attualmente milita Douglas Santos, il quale vanta un diritto di riscatto di 3 milioni di euro. Tradotto: bisognerà convincere la squadra di Belo Horizonte a non far valere la prelazione e liberarlo.

23/01, ore 9.00MASTOUR
Non avrebbe lasciato indifferente neppure il Real Madrid, il talento di Hachim Mastour. Secondo quanto riportato da Cope Deporte, infatti, le merengues avrebbero effettuato un sondaggio per il giovanissimo attaccante rossonero.

23/01, ore 8.30 – OSVALDO
Valigia in mano, che non è da aprire. Toccata, qualche colloquio e poi si torna in Italia: per il bene dell’Inter. Viaggio in Inghilterra per il direttore sportivo dei nerazzurri Ausilio, già oggi a Londra in missione mercato. In agenda? Incontri con Southampton e QPR per il futuro di Osvaldo (ormai fuori dal progetto Inter). Nerazzurri che hanno trovato l’accordo col Southampton (club che detiene ancora la proprietà del cartellino dell’attaccante) per decidere il destino dell’oriundo: Osvaldo che rimarrà tesserato con l’Inter fino a giungo, e sarà lo stesso club italiano a decidere (con l’ultimo ok “di prassi” degli inglesi ovviamente)  la sua prossima destinazione. Ed ecco che entra in scena il QPR, che ha richiesto Osvaldo in modo ufficiale per averlo in prestito: l’Inter ha detto si, intesa raggiunta tra club. Manca il si del giocatore. Osvaldo lontanissimo dall’Inter, Ausilio al lavoro per il suo futuro. Con il Qpr sullo sfondo.

22/01, ore 19.00 – DE SCIGLIO/VERDI
Donato Orgnoni, agente di Mattia De Sciglio e Simone Verdi, ha parlato della situazione dei suoi due assistiti ai microfoni di calciomercato.com. Su De Sciglio: “Rinnovo col Milan? Al momento non sono in programma incontri, Mattia vuole solo tornare a giocare”. Su Verdi: “Non c’è stato alcun contatto con i rossoneri in questa sessione di mercato, nemmeno all’inizio. A giugno ci troveremo con Simone, il Milan e il Torino e vedremo il da farsi. Adesso pensa solo a giocare bene con l’Empoli e a salvarsi, in estate si vedrà. Posso dire che il Milan è il Milan, il posto dove è cresciuto e dove gli piacerebbe tornare, ma anche a Torino con Ventura si è trovato molto bene, per cui non escludo nulla”.

22/01, ore 18.30 THIAGO MOTTA
Secondo l’Equipe, Thiago Motta non lascerà il Psg, almeno non prima di giugno. Pare, infatti, che al club francese non sia pervenuta alcuna offerta per il centrocampista italo-brasiliano.

22/01, ore 17.45 – SUAREZ
Ai microfoni di Radio Marca, il presidente dell’Atletico Madrid, Enrique Cerezo, ha escluso la partenza di Mario Suarez: “È un giocatore molto importante per noi e rimarrà qui all’Atletico finché lo vorrò ioabbiamo un gruppo magnifico, non ci sono problemi con nessuno dei nostri giocatori. Non credo che faremo nessuna cessione, il tecnico conta su tutta la rosa per un finale difficile”.

22/01, ore 16.30 – ESSIEN
Fabien Pivetau, agente di Michael Essien, ai microfoni di calciomercato.com ha allontanato l’ipotesi di una cessione a gennaio del suo assistito: “E’ molto difficile:preferiamo rispettare il contratto fino al prossimo giugno. Perchè ha rifiutato la Premier? Perché Essien non vuole giocare in Premier League per un altro club diverso dal Chelsea, sua ex squadra. Sono arrivate proposte dal WBA e dal QPR, ma le abbiamo rifiutate. Se dovesse arrivare un’offerta congrua da club che non siano della Premier League, potremmo anche accettare: resta comunque difficile che lasci il Milan a gennaio, perché la nostra intenzione è quella di rispettare il contratto con i rossoneri”.

22/01, ore 16.30 – PASQUAL
Si fa sempre più intricata la situazione contrattuale di Manuel Pasqual. Ma, stando alle ultime parole del suo agente, rilasciate a Sportitalia, ci sarebbe qualche spiraglio in più per il rinnovo con la Fiorentina: “Il giocatore è un grande professionista, si impegna molto e la società è soddisfatta. Il rinnovo del contratto è possibile”.

22/01, ore 13.45 – OSVALDO
Aggiornamento giornaliero di SportMediaset sul mercato rossonero. Oggi si è parlato di Osvaldo, per cui il Milan sarebbe in netto vantaggio sulle altre pretendenti.

22/01, ore 12.30 – KUCKA
Se Michael Essien dovesse partire, il Milan cercherà di riempire subito il suo posto vacante. Sono tanti i nomi circolati negli ultimi giorni, ma attenzione anche a quelli più datati, già accostati ai rossoneri nel mercato estivo, che potrebbero tornare prepotentemente attuali. Tra questi, riporta Tuttosport, c’è quello di Juray Kucka, centrocampista slovacco del Genoa.

22/01, ore 11.20 – BORRIELLO
Il radar del Milan continua a segnalare possibili obiettivi a breve scadenza, da inserire subito nella rosa effettiva. Se Inzaghi dovesse decidere di apportare cambiamenti anche al modulo (dal 4-3-3 al 4-2-3-1 per esempio), con Menez arretrato avrebbe bisogno di una punta pura in più, da affiancare a Pazzini. Secondo La Gazzetta dello Sport, oltre ai vari nomi già circolati nelle ultime settimane, ci sarebbe anche quello di Marco Borriello, attaccante di quantità, disposto a rinunciare a parte dell’ingaggio per tornare in quel di Milanello.

22/01, ore 11.00 – DOUGLAS COSTA
Sfuma l’ipotesi Douglas Costa per la fascia sinistra. Il Milan non vuole spese extra, la politica è chiara: nuovi innesti solo a parametro zero o con auto-finanziamento. Il giovane terzino dell’Udinese, in prestito all’Atletico Mineiro, è quindi fuori portata: come scritto da La Gazzetta dello Sport, per riportarlo subito in Italia ci vogliono tre milioni.

22/01, ore 10.50 – UFFICIALE/ NIANG AL GENOA

22/01, ore 10.30 – OKAKA
Al termine della gara di Coppa Italia contro la Sampdoria, il ds dei blucerchiati, Carlo Osti, ha parlato della situazione di Okaka: “Su Okaka sono stato molto chiaro, non è sul mercato; abbiamo un accordo con lui e l’agente Andrea Cattoli per fare delle valutazioni a giugno. E’ un valore per questa Samp e può darci moltissimo in questo girone di ritorno come ha fatto nel corso dell’andata”.

21/01, ore 23.45ESSIEN
Essien-Dallas, l’offerta c’è stata per davvero ma il Milan l’ha rifiutata, ritenendola troppo bassa. A riportarlo è Sky Sport.

21/01, ore 22.00ODUAMADI
Nuova seSsione di mercato, nuova squadra: Nnamdi Oduamadi è un nuovo giocatore del Latina, in prestito secco dal Milan. Il nigerino classe ’90 si lega alla squadra romana con un contratto di sei mesi.

21/01, ore 21.00ESSIEN
Michael Essien potrebbe presto lasciare il Milan. L’avventura rossonera del centrocampista ghanese, che non è mai riuscito a convincere e che ha dimostrato di trovarsi sul viale del tramonto, potrebbe addirittura concludersi prima del termine della stagione in corso. Il nostro numero quindici è infatti richiesto in MLS. Secondo quanto riportato da Gazzetta.it, sulle tracce di Essien, ci sarebbe l’FC Dallas. FC Dallas che sarebbe pronto a farsi avanti con decisione e che potrebbe strappare il sì del giocatore, per poi trovare l’accordo con il Milan sulla base di una cifra simbolica. Il tutto entro il mese marzo, data in cui avrà inizio il campionato statunitense.

21/01, ore 20.00EL SHAARAWY-DOUGLAS SANTOS
Il direttore sportivo dell’Udinese, Cristiano Giaretta, è intervenuto a Radio Sportiva e, tra le altre cose, ha parlato anche di due eventuali trattative col Milan, quella per Stephan El Shaarawy e quella per il terzino Douglas Santos. Riguardo il Faraone, il dirigente friulano si è limitato ad un laconico: “Non siamo su di lui, non ci interessa“, mentre per il laterale mancino ha dichiarato: “Lo abbiamo mandato in Brasile per farlo giocare con continuità e sta offrendo ottime prestazioni. Ovvio che molti occhi si posino su di lui. In caso di offerta del Milan ovvio che la concorrenza dei rossoneri sia importante“.

21/01, ore 19.00OSEI
Il presidente della Juve Stabia, Gianni Improta, a Sportmediaset, ha parlato della trattativa mirata a parlare Evans Osei al Milan: “Confermo l’interessamento, ma la trattativa non è chiusa. Piace al Milan, ma anche al Napoli e al Genoa. Si tratta di un giovane centrocampista che farà parlare di sé“.

21/01, ore 18.00NIANG
Subito al lavoro: il neo acquisto del Genoa, M’Baye Niang, è arrivato al centro sportivo di Pegli circa una mezz’oretta fa ‘scortato’ dall’auto di Fabrizio Preziosi e, come riporta gianlucadimarzio.com, potrebbe prendere parte all’allenamento odierno agli ordini di Gasperini, per cominciare subito ad inserirsi nei meccanismi della sua nuova squadra.

21/01, ore 17.00VERDI
Curiosità, è l’ultima compartecipazione in essere al Milan e andrà risolta con il Torino entro il prossimo 30 giugno 2015.

21/01, ore 16.00NIANG E’ DEL GENOA

21/01, ore 15.00SIQUEIRA-PASQUAL
Ancora una brusca frenata per Siqueira. Secondo quanto riportato da Claudio Raimondi, nel corso di SportMediaset, il Milan avrebbe ricevuto dall’Atletico Madrid un altro secco no per il laterale sinistro dei Colchoneros. A questo punto, dal momento che Douglas Santos non convince, per rinforzare la corsia mancina, il club di Via Aldo Rossi potrebbe rifarsi avanti per Manuel Pasqual.

21/01, ore 14.00WITSEL
L’ennesima pista a centrocampo si raffredda, l’ultimo nome che si allontana definitivamente è quello di Axel Witsel, centrocampista dello Zenit San Pietroburgo e sogno del presidente Berlusconi. Il centrocampista della nazionale belga, è intervenuto ai microfoni di Bleacher Report, svelando il suo sogno di giocare al Manchester United: “Mi è sempre piaciuto questo club, sin da quando ero piccolo. Un giorno voglio giocare in uno dei top club d’Europa”. Witsel ha poi aggiunto: “È vero che mi piace la Premier League perché è uno dei campionati migliori del mondo insieme a Bundesliga e Liga. Ho solo 26 anni, sono ancora giovane, quindi in futuro vedremo”. Dalle sue parole è emerso il completo disinteresse per la nostra Serie A e da un probabile rinforzo per i rossoneri resta solo un probabile rimpianto futuro.

21/01, ore 13.00EL SHAARAWY
Nelle ultime ore, l’Udinese avrebbe contattato la dirigenza rossonera per cercare di arrivare a Stephan El Shaarawy, con la formula del prestito semestrale gratuito. (Fonte: SportMediaset)

21/01, ore 12.00NIANG-SIQUEIRA
La Gazzetta dello Sport in edicola quest’oggi fa il punto sul mercato rossonero, soffermandosi sia su quello in uscita che su quello in entrata. Sul primo fronte, è da registrare il forte interesse del Genoa per M’Baye Niang. Il francese è perfetto per il 3-4-3 di Gasperini e Preziosi vuole regalarlo al suo allenatore sfruttando l’amicizia con Adriano Galliani. Si parla di prestito secco e la trattativa può concludersi positivamente. Per quanto concerne il mercato in entrata, invece, è tutto fermo sul fronte terzino sinistro. Siqueira resta l’obiettivo numero uno, ma l’Atletico Madrid non ha alcuna intenzione di scendere sotto i dieci milioni di euro. Nessun passo avanti anche per Manuel Pasqual, che, pur ai ferri corti con la Fiorentina, non dovrebbe muoversi prima del prossimo giugno.

21/01, ore 11.00SPOLLI
Tanti infortuni in difesa, per un Milan in piena emergenza difensiva. Adesso serve un rinforzo, perché i troppi infortuni preoccupano Inzaghi e un nome sarebbe quello di Nicolas Spolli, difensore del Catania. Su di lui c’era stato anche un tentativo della Sampdoria, ma la risposta dei siciliani – alla richiesta di un prestito di sei mesi – è stata negativa. Si continua a lavorare per sbloccare la situazione, per un Milan alla disperata ricerca di un difensore. (Fonte: Sky Sport)

21/01, ore 10.00DOUGLAS SANTOS
Il Milan guarda a sinistra, sempre con maggiore insistenza. Quest’oggi, secondo Gianlucadimarzio.com, c’è stato il primo contatto ufficiale tra il club rossonero e il patron dell’Udinese Pozzo per Douglas Santos, terzino sinistro classe 1994 attualmente in prestito (con diritto di riscatto fissato a 2.8 milioni di erro) all’Atletico Minero. Operazione che resta complicata, ma il Milan ci prova viste anche le difficoltà ad arrivare a Siqueira e Pasqual. Contatti in corso, Douglas Santos nel mirino: il Milan ci prova, con l’Udinese i colloqui sono avviati.

21/01, ore 8.00NIANG
Milano-Genova, tratta diretta. Che domani potrebbe percorrere Niang, attaccante del Milan. Questa sera incontro tra i due club, presente anche il giocatore: accordo davvero molto vicino. E nella giornata di domani ecco la possibile fumata bianca: se sarà, avverrà con un prestito secco. Ancora da valutare se l’arrivo del francese possa escludere quello di Marco Borriello: e le possibilità che la trattativa tra Roma e Genoa salti (Niang farebbe in quel caso la prima punta), ci sono. Attesi aggiornamenti, ma la certezza è che Niang vede il rossoblù di Genova, col Genoa sul suo destino. (Fonte: Gianlucadimarzio.com)

20/01, ore 22.30 – OSEI
Il Milan sta cercando di acquistare giovani talenti a poco prezzo per poterli fare crescere direttamente a Milanello. Sembra essere il caso di Evans Osei che, secondo il portale ghanese Ghanasoccernet, sarebbe ad un passo dal vestire il rossonero. Il centrocampista classe 1997 in forza al Juve Stabia sarebbe un bel colpo in prospettiva, naturalmente non sarebbe ancora pronto per l’esordio in Prima Squadra.

20/01, ore 20.30ODUAMADI
L’esperienza di Nnamdi Oduamadi al Crotone è ormai giunta al termine. Il nigeriano di proprietà del Milan, come riporta Tuttomercatoweb.com, gradirebbe la soluzione Latina, ma i calabresi potrebbero temporeggiare fino al punto di non vederlo schierato in campo da avversario, sabato allo Scida. L’attaccante nigeriano, 24 anni, tuttavia, al massimo ad inizio della prossima settimana diventerà un nuovo giocatore dei laziali arrivando con la formula del prestito secco.

20/01, ore 18.30 – DESTRO/OKAKA
Nell’edizione odierna di SportMediaset, il collega Claudio Raimondi ha fatto il punto sul mercato rossonero, affermando che l’obiettivo principale di Via Aldo Rossi resta quello del centravanti. In tale ambito, infatti, è tutt’altro che tramontata la pista che porta a Mattia Destro, per cui i rossoneri proveranno fino all’ultimo giorno di mercato. In seconda e terza posizione, troviamo, rispettivamente Daniel Osvaldo e Stefano Okaka, entrambi ai ferri conti con le rispettive società e pronti a cambiare squadra già in questa sessione di mercato.

20/01, ore 14.30DE JONG
Il rinnovo di De Jong tiene banco in casa Milan e lo terrà per tutta la stagione anche se le strade tra l’olandese e i rossoneri molto probabilmente si separeranno a fine campionato. La richiesta di Nigel da quello che trapela è stata ritenuta troppo alta, triennale da circa 4 milioni, rispetto alla presunta proposta del Milan, biennale da 3 milioni. Sullo sfondo il Manchester United con Van Gaal pronto a soddisfare le richieste del suo connazionale.

20/01, ore 12.30 – BASELLI
Il Milan è alla ricerca di un centrocampista di qualità. L’identikit tracciato da Inzaghi corrisponde a Daniele Baselli, talento dell’Atalanta che in questa stagione sta confermando quanto fatto vedere di buono nelle passate annate. Ma il direttore tecnico dei bergamaschi, Giovanni Sartori, a Sportitalia ha chiuso le porte ad un suon trasferimento: “È vero che il suo agente ha incontrato il Milan, ma siamo intenzionati a tenerlo fino a giugno”.

20/01, ore 10.30 – PERIN
Non solo le big italiane sulle tracce di Mattia Perin: secondo il Daily Express l’Arsenal avrebbe già pronta un’offerta di 15 milioni di euro per strappare al Genoa il suo numero uno la prossima estate. Ma non solo i Gunners: il portiere rossoblu piace molto anche al Liverpool. Un futuro, quello del giovanissimo Perin, che quindi potrebbe prendere la strada della Premier League.

20/01, ore 08.30 – IMMOBILE
Milan? Ne ho sentito parlare, ma non è un problema che mi pongo. Non avrei fatto questo passo, accettando il Borussia Dortmund, se avessi voluto tornare in Italia“. Queste le poche ma indicative parole di Ciro Immobile, riportate da Eurosport.it riguardo al suo futuro. Un bel calcio al mercato.

19/01, ore 23.oo – KENEDY
Samba brasiliana, direttamente dall’Uruguay. Gli occhi del mondo si aprono, i radar si accendono. Scende il campo il calcio del futuro, i talenti del domani. Sub-20, tutti in piedi. Taccuino in mano, come quello degli osservatori del Milan. L’obiettivo? Si chiama Kenedy, è un calciatore classe 1996 della Fluminense. Contatti avviati per questo attaccante, bravo col mancino. Costo elevato sì, ma chissà che il Milan non decida comunque di investire sul futuro. Per Kenedy 6 gol in 13 partite con l’U-17, 3 presenze con l’U-19. Il Milan ci pensa. Provando a sfruttare l’assist uruguaiano, in samba brasiliana… (Fonte: Gianlucadimarzio.com)

19/01, ore 21.oo – MUNOZ

Uno dei nomi più caldi di questo mercato invernale è certamente quello di Ezequiel Munoz, il difensore argentino in forza al Palermo ha il contratto in scadenza nel giugno del 2015 e sono molte le società italiane, tra cui i rossoneri, interessate al giocatore. Pare, però, che il Napoli sia riuscito a bloccare Munoz per la prossima stagione proponendogli un preaccordo per i prossimi quattro anni ad 1,4 milioni di euro.

19/01, ore 19.00ROBINHO

Al termine della stagione c’è Robinho di rientro dal Brasile. In quest’ottica arrivano ottime notizie dal Subamerica: il Flamengo ha manifestato pubblicamente il suo interesse per l’attuale giocatore del Santos. L’idea del Milan e di Galliani sarebbe quella di concedere il prestito fino a fine contratto (giugno 2016) purché il Flamengo si accolli l’ingaggio.

19/01, ore 17.00 – BORINI

Il Milan, sempre alla ricerca di una prima punta, nonostante la conferma di Pazzini, avrebbe sondato il terreno con il Liverpool per Fabio Borini. Secondo quanto riferisce tuttomercatoweb.com, infatti, il club di Via Aldo Rossi avrebbe chiesto ai Reds la disponibilità per il prestito dell’attaccante italiano, il quale, tuttavia, non è stato messo sul mercato dal club allenato da Brandon Rodgers

19/01, ore 14.00 – SIQUEIRA

Il Milan dovrà alzare la propria offerta se vuole assicurarsi le prestazioni di Giulherme Siqueira. Secondo quanto riportato dal Mundo Deportivo, infatti, l’Atletico Madrid ha rifiutato la prima offerta dei rossoneri, fatta pervenire questa mattina sulla scrivania del presidente dei Colchoneros, Miguel Angel Gil. La proposta di Via Aldo Rossi ammontava a sette milioni di euro ed è stata rispedita al mittente.

19/01, ore 13.30 – OKAKA

In mattinata, ci sono stati momenti di tensione in casa Sampdoria. Stefano Okaka, dopo essere stato redarguito da Mihajlovic, avrebbe infatti avuto un acceso diverbio con il direttore sportivo blucerchiato, Carlo Osti, prima di abbandonare l’allenamento di scena a Bogliasco. La punta scuola Roma ha poi pubblicato sul proprio profilo Twitter un post che conferma lo strappo avvenuto nelle scorse ore. Strappo che, come confermato da Paolo Bargiggia nell’edizione pomeridiana di SportMediaset, potrebbe non ricongiungersi e fare in modo che il Milan possa rifarsi avanti con decisione.

19/01, ore 10.30 – SIQUEIRA

Come scrive La Gazzetta dello Sport, i rossoneri stanno cercando di trovare un accordo con l’Atletico Madrid per Siqueira. La situazione potrebbe sbloccarsi offrendo un prestito con obbligo di riscatto, ma se neanche questo dovesse ammorbidire la posizione degli spagnoli, si guarderebbe in terra nostrana.Pasqual è il secondo obiettivo del Milan: il terzino della Fiorentina chiede chiarezza ai viola, in caso di strappo definitivo il club di via Aldo Rossi sarebbe la sua prima scelta. Più defilati ma sempre possibili, Guerriero e Douglas.

19/01, ore 9.20 – BROZOVIC

Marcelo Brozovic: un nome ormai ricorrente nel mercato del Diavolo. Alfonso Pedullà dagli studi di SportItalia ha però messo dei paletti piuttosto netti: la Dinamo Zagabria non tratterebbe offerte che scendano al di sotto dei dieci milioni. La concorrenza dell’Arsenal, a questo punto, rischia di diventare fatale. I Gunners, infatti, hanno a disposizione la liquidità necessaria a far saltare qualsiasi accordo verbale che i rossoneri avrebbero raggiunto con l’entourage del giovane centrocampista.

TUTTE LE VOCI DI MERCATO DAL 12 AL 18 GENNAIO

TUTTE LE VOCI DI MERCATO DAL 5 ALL’11 GENNAIO

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy